La Partita. Con l’articolo determinativo e l’iniziale maiuscola. Questo è quanto attende il Maccan Prata domani pomeriggio al PalaPrata (inizio ore 16.00). Di fronte ai gialloneri, la capolista Imolese, non solo imbattuta, ma fin qui capace solo di vincere. Una corazzata costruita ad hoc per l’ascesa diretta in A2.

Ma il Maccan sogna, e ne ha ben donde. Sogna perché ha già dimostrato, pur perdendo, di saper tener testa agli emiliani in Coppa Italia. Ma sogna soprattutto perché ha già dimostrato di avere le capacità di vibrare sgambetti imprevedibili. Il precedente illustre è quell’8-7 rifilato al Petrarca nella passata stagione, quando i gialloneri frenarono caparbiamente il quintetto stellare patavino, imbattuto da tre stagioni. L’obiettivo, ad ogni modo, è chiudere il 2018 del PalaPrata con una prestazione di livello: e su questo punto la determinazione c’è. Per il resto, parlerà il campo.

Sempre sabato, ma a Vallenoncello, spazio a primi calci e piccoli amici, nel raggruppamento con Tergesteo Grado e Pordenone. Domenica invece sarà la volta dell’under-19, opposta al Città di Mestre a partire dalle 11.00, per continuare la corsa verso il vertice. Seguirà, alle 18.30, la trasferta degli esordienti a Meolo contro il Marco Polo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.