Battuto anche il Padova, è poker di successi

Battuto anche il Padova

Il Maccan firma il poker! Battuto anche il Padova, i gialloneri mantengono la vetta a punteggio pieno grazie a un deciso 3-0.

Privo di Quinellato e Azzalin per problemi fisici e con Štendler in patria a godersi la fresca paternità, il quintetto di mister Sbisà manovra comunque bene al cospetto di un’avversaria rocciosa, che non si lascia scalfire facilmente ed è insidiosa in ripartenza. Il palcoscenico principale, comunque, se lo prende l’estremo ospite Feverati, che nella prima frazione lancia il trailer di quello che nella ripresa sarà un autentico show. Dopo una serie di buoni interventi, il numero 1 ospite capitola solo a 16’44’’, quando Simone Zecchinello è bravo ad allungare il piede su un rasoterra da fuori di Douglas, sbloccando l’incontro.

È la rete che porta al riposo in risicato vantaggio. Il Padova, che pure qualche insidia nella prima frazione l’aveva tesa, specie nei primi minuti (da segnalare un grande riflesso di Boin a 9’14’’ su Varotto, con successiva traversa dello stesso pivot biancorosso), rientra poi in campo decisamente più rinunciatario. È allora che Feverati sale in cattedra. A 3’56’’ è una sua spaccata su Contin a sventare un bellissimo contropiede innescato da Douglas. Ancora più da applausi un identico gesto tecnico a 4’50’’, quando leva dall’angolino basso una botta di Ouddach che già pensava a esultare, mentre a 9’20’’ è Guandeline a vedersi strozzare la gioia del gol da una provvidenziale alzata di braccio in uscita.

È un assedio, comunque, e a 10’03’’ i bastioni cadono. D’insistenza, Davide Zecchinello raccoglie una respinta di Feverati, il cui ennesimo miracolo non basta poi a evitare il tap-in di Buriola, che scarica di rabbia sul montante interno la sfera del 2-0. A quel punto Zanella alza Feverati a portiere di movimento, ma è sempre fra i pali che l’estremo si rivela protagonista, prima (11’23’’) con un grande riflesso su una sventola di Spatafora e poi (14’06’’) con un’uscita a croce su Davide Zecchinello. Il sipario cala a 17’34’’, con un triangolo spettacolare: Douglas per Buriola, filtrante di prima per Spatafora, che incrocia sulla corsa. Il resto è festa: la quarta di fila.

Di seguito il tabellino e la cronaca dettagliata.

MACCAN PRATA 3
PADOVA 0
MACCAN PRATA Boin e Marchesin (portieri), Ouddach, Guandeline, Simone Zecchinello, Simone Azzalin, De Poli, Buriola, Spatafora, Douglas, Contin, Davide Zecchinello. All. Sbisà.
PADOVA Feverati e Mingardo (portieri), Varotto, Cabral, Tumiatti, Zanin, Simonetti, Colledan, Lucca, Manzali, Zanardo, Yabre. All. Zanella.
Arbitri Guadagnini di Castelfranco Veneto e Ciriotto di Treviso; cronometrista Grossutti di Udine.
Marcatori A 16’44’’ Simone Zecchinello; nella ripresa, a 10’03’’ Buriola, a 17’34’’ Spatafora.
Note Ammoniti Douglas, Yabre, Varotto. Tiri liberi 0/0 e 0/0.

Primo tempo:
00’01’’ Partiti!
00’48’’ Batti e ribatti in area giallonera, alla fine la palla arriva a Zanardo, che fortunatamente spara alto.
02’14’’ Yabre per Manzali su punizione dal limite per fallo su retropassaggio giallonero: Boin esce bene e sventa.
02’59’’ Ancora Manzali pericoloso spalle alla porta su palla di Yabre: il numero 9 prova a spizzare la sfera con l’esterno, sfera che esce di pochissimo.
04’00’’ Prima vera occasione per il Maccan: una punizione di potenza di Spatafora, respinta da Feverati. Gialloneri padroni del campo, ma fin qui poco pericolosi.
04’22’’ Douglas da fuori: bellissimo riflesso di Feverati, che si rifugia in corner.
06’45’’ Punizione di Douglas dal limite sinistro: il numero 17 pesca Guandeline solissimo in piena area, ma l’esterno del connazionale prende la parte alta della traversa.
07’47’’ Rasoiata di Ouddach dalla destra, Buriola è in ritardo di un niente.
09’11’’ Rimessa corta di Tumiatti per Yabre: botta deviata, Boin è bravo a recuperare.
09’14’’ Miracolo di Boin su Varotto, vicinissimo dalla porta: l’estremo smanaccia e poi ancora il numero 2 biancorosso centra la traversa.
14’40’’ Contin a tu per tu con Feverati: l’uscita dell’estremo è puntuale.
15’58’’ Super parata di Feverati su una sventola di Douglas dalla distanza.
16’44’’ VANTAGGIO MACCAN! Rasoterra da fuori di Douglas e deviazione sul secondo palo di Simone Zecchinello! 1-0
17’19’’ Sinistro di Zanardo dalla trequarti: palla indirizzata all’incrocio, ma Boin è bravissimo a smanacciarla via.
20’00’’ FINE PRIMO TEMPO! Gara soffertissima, al PalaPrata, dove il Maccan conduce 1-0 grazie alla prima rete di Simone Zecchinello.

Secondo tempo:
00’01’’ Ripartiti!
01’35’’ Rimpallo in favore di Contin: controllo in area e destro dritto su Feverati in uscita.
03’56’’ Contropiede di Douglas, che mette un pallone d’oro sul secondo palo per Contin: Feverati, in spaccata, sventa ancora.
04’20’’ Destro di Douglas da fuori: arrivano ancora le mani del numero 1 ospite.
04’50’’ Spettacolare spaccata di Feverati su una conclusione di Ouddach diretta all’angolino.
05’19’’ Altra nitida palla gol: Douglas ruba la sfera a Yabre sull’out di sinistra, ma Guandeline, in piena area, temporeggia e se la fa deviare in corner dalla difesa.
09’20’’ Guandeline dalla trequarti destra: Feverati allarga il braccio e respinge.
10’03’’ RADDOPPIO! Azione convulsa: Davide Zecchinello raccoglie una ribattuta di Feverati, trovando ancora una volta il miracolo dell’estremo; quindi è Buriola a scaraventare in rete il 2-0!
10’27’’ Super intervento in tuffo di Boin su Zanardo.
11’23’’ Destro di Spatafora dal limite ed ennesimo grande riflesso di Feverati.
14’06’’ Douglas lungo per Davide Zecchinello, la cui zampata si infrange sull’uscita a croce di Feverati.
17’34’’ TRIS! Gran triangolo dei gialloneri: Douglas per Buriola, filtrante di prima per Spatafora, che incrocia sulla corsa il 3-0!
20’00’’ SIRENA! Il Maccan firma il poker! Battuto anche il Padova, è ancora primato a punteggio pieno! Dopo Simone Zecchinello, nella ripresa i gol di Buriola e Spatafora.

, , ,
Arriva il Padova, Sbisà: «Continuiamo a crescere»
Maccan a Sedico in cerca di conferme

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.