Cade ancora il Maccan Prata: dopo la parentesi di Coppa Italia di mercoledì, con il 3-2 in casa del Pordenone, gli uomini di Salfa rimediano il secondo ko di fila, finendo sconfitti sul parquet della Spes Arena contro i locali Canottieri Belluno.

Un ko brusco e netto: 6-3 il finale in favore del team gialloblù, che incamera così tre punti che permettono la risalita. Per il Maccan, invece, la sconfitta costa la discesa in terza posizione: Imolese e Miti Vicinalis prendono infatti il largo rispettivamente al primo e al secondo posto davanti ai gialloneri, che restano invece avanti alla Fenice VeneziaMestre, punita col ko a tavolino nell’incontro di tre giornate fa a Sedico. Vane, per i gialloneri, le marcature di Bortolin e Buriola (doppietta).

Di seguito il tabellino dell’incontro.

CANOTTIERI BELLUNO 6
MACCAN PRATA 3
CANOTTIERI BELLUNO Salvador e Dalla Libera (portieri), Saviane, Sitran, Chaoui, Dell’Andrea, Reolon, Nessenzia, Dal Farra, Orsi, Scerbo, Fernandez. All. Bortolini.
MACCAN PRATA Verdicchio e Marchesin (portieri), Poser, Zanchetta, Della Bianca, Vulikić, Buriola, Dindo, Štendler, Spatafora, Bortolin, Moras. All. Salfa.
Arbitri Cucuzzella e Burletti di Ragusa; cronometrista Tasca di Treviso.
Marcatori Per i Canottieri: Dal Farra, Sitran (2) e Nessenzia (2); per il Maccan: Bortolin e Buriola (2).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.