Cinquina ai Canottieri: il Maccan ha nelle mani il secondo posto

Un sontuoso Maccan supera nettamente i Canottieri Belluno nell’ultima al PalaPrata e ora ha il destino del secondo posto interamente nelle proprie mani. Alla luce del pari del Cornedo nel derby con l’Isola, infatti, espugnare Udine basterà ora ai gialloneri per avere la certezza di chiudere la stagione regolare nelle parti di vice, a prescindere da ogni risultato dei “blaugrana” negli ultimi due confronti.

Maccan fabbro dunque del proprio destino: un concetto chiaro fin dalle prime battute della gara coi dolomitici, quando il finale di Cornedo è ormai assodato. Così i gialloneri partono subito votati all’attacco, sbloccandola meritatamente alla prima occasione. A 2’50’’, corner di Douglas con palla all’indietro per Štendler: lo sloveno si coordina e la sfera si insacca di controbalzo a fil di palo. A 8’01’’ il raddoppio con un rasoterra improvviso di Rexhepaj, che sorprende tutti dalla linea laterale all’altezza della trequarti.

I Canottieri, che in precedenza erano andati vicini al pari a 3’23’’ con Robinho su un errore in disimpegno di Štendler, provano ad alzare il ritmo già a 8’56’’, quando Boin è superlativo nel togliere dall’incrocio una staffilata da fuori di Reolon. A 11’11’’ gli uomini di Bortolini riescono ad accorciare con un piattone a incrociare dalla destra di Savi, ma è un fuoco di paglia. Del Prete si supera a 12’22’’ su Štendler, mentre a 13’43’’ rischia respingendo corto un siluro dalla distanza di Douglas, venendo graziato dall’incerto tap-in di Gabriel. La forbice si riallarga comunque poco dopo, a 14’51’’, ancora per merito di Štendler: caparbia la sua cavalcata, culminata nella conclusione vincente dal limite.

Di fatto la prima frazione si chiude lì. La ripresa si apre con l’urlo strozzato per un tentativo sull’esterno della rete ancora del numero 11 giallonero: solo l’illusione del gol. Quello vero, per il poker, porta invece la firma di Douglas a 4’18’’, con una puntuale irruzione su un pallone in orizzontale di Rexhepaj. A 7’13’’ è invece Simone Zecchinello a scaricare su Del Prete su assist del fratello Davide, mentre a 12’32’’ Gabriel centra in piano la traversa a porta spalancata. Il sipario sul tabellino lo cala appena 4’’ dopo Douglas con un rasoterra violento da appena oltre la metà campo. Quello che segue è lo sterile assalto dei Canottieri col portiere di movimento, senza però che il risultato cambi ulteriormente. Finisce 5-1: a Udine, fra sette giorni, l’ultimo tassello, prima del turno di riposo in coda alla stagione regolare. Col PalaPrata ci rivedrà invece ai play-off.

Di seguito il tabellino e la cronaca dettagliata.

MACCAN PRATA 5
CANOTTIERI BELLUNO 1
MACCAN PRATA Boin e Marchesin (portieri), Guandeline, Simone Zecchinello, Gabriel, De Poli, Buriola, Štendler, Douglas, Imamovic, Rexhepaj, Davide Zecchinello. All. Sbisà.
CANOTTIERI BELLUNO Del Prete e Lecis (portieri), Arthur, Bardini, Savi, Reolon, Nessenzia, Dal Farra, Robinho, De Battista, Gheno, Dall’Ò. All. Bortolini.
Arbitri Ghetti di Bologna e Mazzoni di Ferrara; cronometrista Pines del Basso Friuli.
Marcatori A 02’50’’ e 14’51’’ Štendler, a 08’01’’ Rexhepaj, a 11’11’’ Savi; nella ripresa, a 04’18’’ e 12’36’’ Douglas.
Note Ammoniti Davide Zecchinello, Rexhepaj, Del Prete, Guandeline, Gheno. Tiri liberi 0/0 e 0/0.

Primo tempo:
00’01’’ Partiti!
02’50’’ VANTAGGIO! Corner di Douglas, palla all’indietro per Štendler, che la mette di controbalzo a fil di palo! 1-0!
03’23’’ Errore in disimpegno di Štendler, Boin si immola sull’inserimento in area di Robinho.
08’01’’ RADDOPPIO! Rasoterra dalla linea laterale di Rexhepaj: Del Prete è sorpreso e la sfera è in rete! 2-0!
08’09’’ Botta di Dall’Ò dal limite destro e respinta in tuffo di Boin.
08’28’’ Spaccata di Del Prete su un tentativo dal limite di Imamovic.
08’56’’ Miracolo di Boin su una staffilata da fuori di Reolon: l’estremo toglie la sfera dall’incrocio, sugli sviluppi di un pallone perso da Imamovic.
10’44’’ Serie di rimpalli in area bellunese: Simone Zecchinello e Štendler sfiorano il tris.
11’11’’ ACCORCIANO I CANOTTIERI! Piattone a incrociare di Savi dalla destra: sinistro chirurgico sotto l’incrocio opposto, 2-1!
12’22’’ Corner di Douglas e irruzione in area di Štendler: bravissimo Del Prete ad alzare il braccio quando il gol pareva ormai scontato.
13’43’’ Siluro di Douglas dalla distanza: Del Prete non trattiene, ma il tap-in di Gabriel è incredibilmente fuori.
14’51’’ TRIS! Avanzata caparbia di Štendler, che resiste ad ogni assalto e dal limite scarica in rete il 3-1!
16’46’’ Brutta palla persa dal Maccan e tiro dal limite di Gheno bloccato a terra da Boin.
17’20’’ “Spizzata” di Rexhepaj su un rilancio lungo di Boin: sfera alta di poco sull’uscita di Del Prete.
17’58’’ Quinto fallo Maccan con Rexhepaj.
20’00’’ FINE PRIMO TEMPO! Doppio Štendler e rete di Rexhepaj: Maccan meritatamente avanti, ma va chiusa.

Secondo tempo:
00’01’’ Ripartiti!
01’11’’ Contropiede di Gabriel e palla sul secondo palo per Štendler, che conclude incredibilmente a lato, con l’illusione del gol.
01’55’’ Gheno spara altissimo a tu per tu con Boin.
04’18’’ POKER! Rexhepaj in orizzontale per Douglas, che irrompe in area e fa 4-1!
07’13’’ Davide Zecchinello apre sulla destra per il fratello Simone, sulla cui conclusione però Del Prete fa buona guardia.
12’32’’ Traversa piena di Gabriel a porta sguarnita!
12’36’’ QUINTA RETE! Rasoterra violento di Douglas dalla distanza: palla secca sul secondo palo e 5-1!
16’33’’ Davide Zecchinello si divora la sesta rete calciando addosso a Nessenzia con l’estremo di movimento Savi fuori dai pali.
17’30’’ Sventola di Del Prete dalla distanza, l’omologo Boin respinge in tuffo, chiudendo poi basso in corner su Dal Farra.
20’00’’ SIRENA! La chiudiamo con una doppietta di Douglas: ora il destino del secondo posto è tutto nelle nostre mani.

Arrivano i Canottieri per l’ultima in casa
Domani Udine-Maccan: finisce la stagione regolare

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.