Covid-19, nuove visite per gli atleti precedentemente positivi

Il Maccan Prata riparte dalla salute dei suoi atleti. Come da obbligo federale, in ottemperanza al protocollo anti-Covid-19 varato a gennaio, la società giallonera fra oggi e domani sottoporrà nuovamente alle visite medico-agonistiche tutti i giocatori di prima squadra e under-19 risultati positivi ai tamponi delle scorse settimane.

Un atto dovuto, non tanto per rispettare al 100% le direttive federali, quanto per tutelare i propri tesserati, chiamati a un check-up completo ancora più approfondito di quello “base”, e in quanto tale anche più dispendioso per le casse del club. «Come società abbiamo preso un impegno serio fin dall’inizio − precisa il presidente Simone Maccan − e la serietà passa anche da particolari come questi, specie in una stagione difficile e travagliata sotto numerosi punti di vista come quella che stiamo vivendo».

In altre parole, in vista degli impegni interni di sabato col Miti Vicinalis (prima squadra) e di domenica col Manzano (under-19), tutti gli atleti che negli scorsi giorni hanno vissuto l’esperienza del contagio da Covid-19, a prescindere dai sintomi più o meno gravi eventualmente accusati, parteciperanno all’incontro solo dopo aver riottenuto l’idoneità alla pratica sportiva.

Under-19, il punto fra rinvii e recuperi
Covid addio, via al rush finale: si riparte dal Miti

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.