Dalla serie A al Maccan: in arrivo Eric da Silva

Quinta “bomba” di mercato per il Maccan Prata, che è entusiasta di poter annunciare l’ingaggio del laterale Eric Mendes da Silva, proveniente dal Pescara.

Classe ’88, nativo di San Paolo ma in possesso del passaporto italiano, Eric è approdato in Italia nel 2012 fra le file del Chieti, in A2. Quindi, dopo le parentesi ai Canottieri Lazio e nei calabresi dell’Odissea 2000, la consacrazione al Montesilvano, con cui nel 2015 esordisce nella massima serie dopo aver trascinato gli abruzzesi alla promozione. Quindi le tappe ad Augusta, in Sicilia, e in Campania alla Sandro Abate e a Fuorigrotta, prima delle esperienze alla Colormax Pescara, all’Active Network di Viterbo, alla Cormar Polistena e, da ultimo, al Pescara 1997, erede dell’Acqua&Sapone. Con i biancazzurri, lo scorso anno, la qualificazione ai play-off scudetto, dopo il settimo posto nella stagione regolare.

Il suo ruolo è quello di laterale offensivo, con grandi caratteristiche a livello tecnico. Col Maccan scende per la prima volta in serie B, ma con un obiettivo ben preciso. «Sono venuto per vincere il campionato – incalza il giocatore − e sono sicuro di poter dare un contributo alla squadra». Per la società giallonera un colpo tutt’altro che facile, vista la concorrenza di svariati club della stessa massima serie.

Benvenuto, Eric!

Un gradito ritorno: (ri)ecco Federico Verdicchio
Mattia Fabbro di nuovo in giallonero

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.