Derby al cardiopalma: un brutto Maccan strappa tre punti al Maniago

Servivano i tre punti, e i tre punti sono arrivati. Dopo tre sconfitte di fila, il Maccan Prata si rialza sul parquet di Maniago, andando a vincere con un risicatissimo 5-4. Un derby mal giocato, contro una squadra combattiva e grintosa, che certo non merita – per quanto visto in campo – l’impietoso ultimo posto a cui resta ancorata.

Che la serata non sia delle migliori lo si vede fin dall’inizio. Dopo 21’’, infatti, è il Maniago a passare a condurre, con una zampata sotto porta di Chivilò: ma sull’azione pesa anche la prima di una lunga serie di decisioni arbitrali discutibili, visto che Kreso sanziona un fallo cumulativo a favore dei gialloneri dando però il vantaggio ai pedemontani. L’inerzia, ad ogni modo, è data, e il nervosismo si fa sentire. A 2’15’’ il raddoppio con l’ex Moras, direttamente su calcio di punizione dal limite. Il Maccan fatica a riorganizzarsi, subendo addirittura lo 0-3 a 7’00’’, con una puntuale deviazione ravvicinata di Chivilò spalle alla porta, su lancio di Borsatti.

Solo a 14’52’’ i gialloneri, caricati dal time-out di mister Sbisà, emergono, sbloccando il proprio parziale con un tap-in di Ayose dopo una respinta di Paties su Štendler. Ed è sempre su spunto dello sloveno che arriva, a 16’27’’, la deviazione di Chavez per il raddoppio. Nel convulso finale di frazione c’è spazio poi per la tegola di giornata: capitan Buriola appoggia male il piede sinistro, rimediando un infortunio alla caviglia; esclusa, apparentemente, una frattura, di certo ci si prospetta un discreto stop.

Ed è con l’immagine del capitano dolorante che comincia la ripresa. Il piglio è diverso, e si vede. A 1’04’’ Štendler scarica in rete dalla distanza in diagonale, per il pari. Poi, a 2’38’’, è Ayose a ribaltarla con una conclusione dal limite destro. Sembra tutto un altro Maccan, ma il 4-4 di Chivilò in contropiede a 4’21’’ riaccende i fantasmi della prima frazione. Con difficoltà, i gialloneri riescono solo a 14’32’’ a riappropriarsi di un match che a quel punto è equilibratissimo, peraltro non senza un pizzico di fortuna. A decidere l’incontro è Zecchinello: precisissimo quanto repentino il suo diagonale dalla destra sugli sviluppi di una rimessa laterale. Poi si soffre, complice un esageratissimo secondo giallo che Zucchiatti commina a Camilla a 16’51’’; ma alla fine il risultato non cambia più. Da un capo all’altro della classifica, sabato arriverà la capolista Sporting Altamarca: inutile dire che servirà tutt’altro approccio.

Di seguito il tabellino e la cronaca dettagliata.

 

MANIAGO 4
MACCAN PRATA 5
MANIAGO Paties Montagner (portiere), Chivilò, Borsatti, Rosset, Quarta, Kamenčic, Measso, Grava, Moras, Naibo, Kovačic, Fabbro. All. Polo Grava.
MACCAN PRATA Azzalin e Marchesin (portieri), Likrama, Zocchi, Zecchinello, Dedej, Owen, Chavez, Buriola, Štendler, Ayose, Camilla. All. Sbisà.
Arbitri Zucchiatti di Tolmezzo e Kreso di Trieste; cronometrista Carboni di Udine.
Marcatori A 00’21’’ e 07’00’’ Chivilò, a 02’15’’ Moras, a 14’52’’ Ayose, a 16’27’’ Chavez; nella ripresa, a 01’04’’ Štendler, a 02’38’’ Ayose, a 04’21’’ Chivilò, a 14’32’’ Zecchinello.
Note Espulso Camilla a 36’51’’ per somma di ammonizioni. Ammoniti Kovacic, Measso, Zocchi, Chivilò, Rosset, Kamencic. Tiri liberi 0/0 e 0/0.

Primo tempo:
00’01’’ Partiti!
00’21’’ VANTAGGIO LOCALE! Pasticcio arbitrale, col Maccan che beneficia di un fallo cumulativo, ma chi prosegue l’azione è il Maniago, a segno con una zampata di Chivilò, per l’1-0!
01’20’’ Ottima uscita bassa di Marchesin su Kamencic lanciato in contropiede.
02’15’’ RADDOPPIO MANIAGO! Punizione di Moras dal limite: palla a mezz’altezza a fil di palo, 2-0!
03’01’’ Buriola dalla distanza, Paties alza in corner.
04’20’’ Chavez in piena area su assist di Ayose: bravissimo Paties.
07’00’’ TRIS MANIAGO! Borsatti al tiro dalla distanza, sottoporta arriva la zampata di Chivilò: 3-0!
07’42’’ Chavez a centro area, Paties ci arriva con la punta delle dita.
14’52’’ ACCORCIA IL MACCAN! Tiro di Štendler dalla sinistra, Paties respinge, ma la sfera carambola in qualche modo su Ayose, che insacca il 3-1!
16’27’’ DISTANZE AL MINIMO! Ancora Štendler ispira sulla sinistra, stavolta la zampata a centro area è di Chavez.
17’04’’ Grandissimo intervento di Paties su Chavez, a due passi dalla porta.
18’10’’ Palo di Ayose! Il destro dalla trequarti del canarino si stampa sul secondo legno.
20’00’’ FINE PRIMO TEMPO! Brutto primo tempo del Maccan Prata, che chiude il parziale sotto di un gol. Dimenticare la frazione e ripartire con un piglio diverso…

Secondo tempo:
00’01’’ Ripartiti!
01’04’’ PAREGGIO! Gran diagonale di Štendler dalla trequarti sinistra: palla nell’angolino e 3-3!
02’38’’ RIBALTATA! Contropiede di Ayose sulla destra: tiro non trattenuto da Paties e 3-4!
04’21’’ ANCORA MANIAGO! Rilancio per Chivilò, che sfugge centralmente e scarica sul palo: sulla respinta, però, è sempre lui il primo ad arrivare: 4-4…
07’10’’ Uno-due Kovacic-Rosset, col secondo che a tu per tu con Marchesin centra il palo.
08’30’’ Botta di Rosset dalla distanza, bel tuffo di Marchesin a deviare in corner.
09’00’’ Destro di Measso dalla trequarti, sfera sul palo esterno.
09’51’’ Rasoterra di Dedej: Paties respinge e il seguente tentativo di Štendler è deviato in corner da Rosset.
10’21’’ Contropiede di Kamencic: superlativo l’intervento di Marchesin sulla botta del capitano locale.
12’27’’ Altra ripartenza dello sloveno pedemontano: bravissimo ancora una volta Marchesin, poi Kovacic spara alle stelle.
14’32’’ ANCORA MACCAN! Destro di Zecchinello su rimessa: palla a filo del secondo palo! 4-5!
16’51’’ Maccan in inferiorità numerica per un discutibilissimo secondo giallo a Camilla.
18’51’’ Scadono i 2’: di nuovo cinque contro cinque.
20’00’’ SIRENA! Vittoria al cardiopalma per il Maccan Prata, che espugna Maniago con un risicatissimo 5-4: servivano i tre punti, e i tre punti sono arrivati. Ora testa allo Sporting Altamarca, testa alla capolista.

Ufficiale: Maniago-Maccan si recupera domani sera
Al PalaPrata la capolista Sporting, Sbisà: «Nulla da perdere»

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.