Domani il recupero col Verona, Sbisà: «Facciamo la nostra partita»

Domani il recupero col Verona

Neanche il tempo di riprendere fiato dopo il brusco 3-7 interno col Sedico, che il parquet torna a chiamare. Domani sera, a partire dalle 20:30, per il Maccan Prata sarà nuovamente futsal, nel recupero della 7^ giornata contro l’Hellas Verona.

Per i gialloneri, un match altrettanto insidioso contro quella che è forse, per individualità, la compagine più attrezzata della categoria. «Sarà una partita chiaramente difficilissima – prevede mister Marco Sbisà –: loro hanno un roster quantomeno ai livelli di Chiuppano e Sporting Altamarca, se non anche superiore come qualità di giocatori. Se non sono allo stesso livello in classifica, è solo perché si rinnovano di continuo: hanno cambiato tutti ad inizio stagione e altre modifiche le hanno fatte adesso in corso d’opera, comprando altri giocatori di livello serie A. Di conseguenza forse gli manca l’affiatamento, ma noi di certo, vista la qualità, non possiamo contare su questo».

Avversaria più che tosta, ma anche le difficoltà interne non mancano. Se infatti il tecnico avrà nuovamente a disposizione Štendler, al rientro dalla squalifica per somma di ammonizioni, difficilmente potrà impiegare Ayose, che sabato ha rimediato un problema muscolare in occasione dell’assist del momentaneo 1-3 di Buriola. «Dovremo fare la nostra partita – continua stoico Sbisà –, consapevoli della loro forza, ma con la mente libera. Non abbiamo nulla da perdere: sono loro quelli che devono vincere il campionato. Quello che chiedo ai miei giocatori è una prestazione di carattere, per dimostrare che la gara col Sedico è stato solo un incidente di percorso; non per la sconfitta in sé, ma per la mancata applicazione di quanto provato in allenamento».

Servirà un’impresa, insomma, nella speranza che il parquet di Vallenoncello, eccezionalmente teatro dell’incontro per indisponibilità del PalaPrata, possa arridere agli sforzi dei gialloneri al cospetto di un’avversaria sulla carta proibitiva. Non cambierà nulla, invece, per gli spettatori abituali, visto che la diretta streaming dell’incontro sarà ugualmente garantita su tutti i consueti canali (pagina Facebook, YouTube e TeleAntenna – canale 647 DT-Fvg): anzi, in più rispetto alle precedenti gare, debutterà inoltre la regia, con grafiche, punteggi e sponsor in sovraimpressione. Un modo per avvicinarci ancora di più a tutti i supporter e gli appassionati, in un momento in cui l’accesso agli impianti è loro precluso.

, , ,
Maccan sottotono, il Sedico passa al PalaPrata
Verona superiore, ma il Maccan è pure sfortunato: 2-7

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.