Eroico Maccan: Mestre (2°) costretto al pari

Sciupa due punti il Maccan Prata, ma ne rimedia uno che, sulla carta, in pochi avrebbero pronosticato. Contro la corazzata Città di Mestre, seconda in classifica alle spalle del Petrarca, finisce 4-4 un incontro che dopo il 3-0 iniziale dei primi 20′ aveva lasciato i gialloneri con la sensazione di poter fare bottino pieno. Di diverso avviso, invece, il team mestrino, che dopo lo stallo iniziale ha cominciato la propria rimonta a cinque secondi dal termine della prima frazione, per poi completarla entro il 17′ della ripresa, portandosi addirittura in vantaggio.

Ad Aziz, Spatafora e Vulikic hanno risposto Zanatta, Stocco (doppietta) e Ouddach, raggelando apparentemente i ragazzi di Salfa – debutto in casa per lui -: ma ancora una volta, tuttavia, le apparenze hanno ingannato. Allo scadere, infatti, col Maccan riversato in avanti e il Città di Mestre chiuso a riccio, è arrivata la rete del definitivo 4-4, precisamente a dodici secondi dal triplice fischio. Vulikic, con la casacca del portiere di movimento, ha imbeccato; Grigolon, da due passi, si è regalato il titolo di eroe di giornata, mandando in frantumi la rimonta arancionera.

Per il Maccan, un punto che fa decisamente morale e rilancia le ambizioni per questo girone di ritorno, dopo il brillante 10-0 messo a segno a Rovereto. Ora sette giorni di tempo per meritare la “vendetta” sul Villorba, vittorioso 9-1 all’andata e avversaria del prossimo turno, sempre al PalaPrata.

eroico Maccan

Di seguito il tabellino e la cronaca dettagliata dell’incontro.

MACCAN PRATA 4
CITTÀ DI MESTRE 4
MACCAN PRATA Vascello e Marchesin (portieri), Poser, Bottega, Fabbro, Vulikic, Buriola, Aziz, Pontillo, Grigolon, Spatafora, Bortolin. All. Salfa.
CITTÀ DI MESTRE Villano e Azzalin (portieri), Ouddach, Scandagliato, Zakoumi, Biancato, Zanatta, Zanardo, Semenzato, Hernandez, Stocco, Scotton. All. Frizziero.
Arbitri Buonocore di Castellamare di Stabia e Malfer di Rovereto; cronometrista Fedrigo di Pordenone.
Marcatori A 5’53” Aziz, a 15’26” Spatafora, a 16’58” Vulikic, a 19’55” Zanatta; nella ripresa, a 2’12” e 9’26” Stocco, a 17’04” Ouddach, a 19’48” Grigolon.
Note Ammonito Spatafora. Tiri liberi 0/0 e 0/0.

PRIMO TEMPO:
0’01” Partiti!
1’45” Botta improvvisa di Vulikic dalla sinistra: Villano respinge, ma rimedia una pallonata in faccia; prontamente soccorso, riprende subito a giocare.
3’23” Triangolo Grigolon-Bottega in contropiede: fuori il tiro del primo, a difesa ospite scoperta.
5’40” Palla persa da Spatafora, Zakoumi al tiro, ma è alta: pericolo scampato…
5’53” VANTAGGIO MACCAN! Palla lunga ed errore di Villano, che non trattiene la sfera: piomba Aziz, ed è un 1-0 facile facile! Avanti ragazzi!
8’47” Altro triangolo giallonero: Grigolon appoggia per Aziz, che dalla sinistra scarica verso l’incrocio opposto: grande parata di Villano, che riscatta l’errore precedente…
11’45” Grande apertura di Vulikic per Bottega, che dalla destra, defilato, colpisce al volo: solo un riflesso poderoso di Villano nega il raddoppio ai gialloneri…
12’53” Percussione di Zakoumi sulla sinistra: Vascello si salva con l’aiuto del palo.
15’26” RADDOPPIO! Azione spettacolare del Maccan: palla oltre la metà campo per Grigolon, il cui micidiale rasoterra si stampa chirurgico sul secondo palo; la palla quindi arriva sui piedi di Spatafora, che da fuori ribadisce nell’angolino opposto! 2-0! Avanti così!
15’44” Vulikic in area sulla destra: palla sull’esterno della rete…
16’58” TRIS! Contropiede micidiale di Vulikic, che soffia palla con la punta del piede ad Ouddach sugli sviluppi di uno schema su punizione, e cavalca dal limite pratese a quello mestrino: da lì il tiro, che Villano sporca coi piedi ma che finisce comunque in rete! Maccan spettacolare, è 3-0!
17’32” Scandagliato ci prova da fuori, agile la respinta di Vascello.
18’20” Doppia, grande parata di Vascello nel giro di tre secondi: prima su Stocco, quindi su Semenzato.
18’37” Grigolon prova la rovesciata in area su una palla lunghissima: il PalaPrata trattiene il fiato, ma la sfera è alta.
19’33” Bottega in area cerca il tocco sotto: Villano recupera e alza con un gran colpo di reni.
19’55” Accorcia le distanze il Città di Mestre a 5” dal termine della prima frazione. Ouddach recupera palla sulla destra, servendo al centro Zanatta: destro chirurgico sotto l’incrocio opposto.
20’00” Primi 20′ esauriti con un pizzico di veleno nella coda. Frazione interpretata alla grande dai gialloneri, che di fronte alla quotata avversaria giocano di rimessa, collezionando la maggior parte delle occasioni. A segno Aziz, Spatafora e Vulikic; la rete nel finale dell’arancionero Zanatta serve a capire che abbassare la guardia è vietato. Serviranno altri 20′ di grinta e caparbietà… Forza Maccan!

SECONDO TEMPO:
0’01” Ripartiti!
2’12” Errore a centrocampo del Maccan: il Mestre recupera con Zakoumi, che filtra in avanti Stocco: il numero 16 calcia sull’uscita di Vascello e la distanza è ridotta al minimo… 3-2: duro, ragazzi!
4’40” Gran palla di Spatafora per Vulikic, il cui piattone dalla sinistra si spegne alto di un soffio.
7’26” Siluro di Buriola dalla trequarti destra, poderosa la respinta di Azzalin sul primo palo…
8’28” Azzalin chiude bene in uscita su Aziz, sventandone l’appoggio a Bottega a centro area.
9’26” Si chiude la rimonta del Città di Mestre… Ancora Stocco, ancora dalla destra: imprendibile la sua staffilata sotto l’incrocio opposto. 3-3 e tutto da rifare per i gialloneri: ma c’è ancora metà tempo… Forza ragazzi!
16’54” Vascello è attento su un tentativo dalla distanza di Scandagliato. Fase di stallo, al momento, con occasioni su entrambi i fronti. Gara apertissima.
17’04” Partita ribaltata… Su una palla lunga, Vascello esce alto, smanacciando sulla pressione di un avversario: nessuno libera, la palla resta vagante e Ouddach non perdona. 3-4: forza ragazzi!
19’48” PAREGGIO! Incredibile a 12” dal termine col portiere di movimento! Vulikic, con la casacca azzurra, avanza verso la porta e tira: Azzalin respinge, ma sul palo c’è Grigolon, il cui tocco insperato vale un punto preziosissimo al cospetto della seconda della classe… 4-4!
20’00” Triplice fischio al PalaPrata! Maccan che sciupa due punti, ma che pure ne rimedia uno che, sulla carta, in pochi avrebbero pronosticato. Con la corazzata Città di Mestre finisce 4-4 grazie ai centri di Aziz, Spatafora, Vulikic e Grigolon. Il tutto, dopo il 3-0 iniziale dei primi 20′, al termine dei quali gli ospiti hanno lanciato una rimonta conclusasi al 17′ della ripresa con il vantaggio di Ouddach. Non ha demorso il Maccan, che nientemeno che a 12” dal termine ha infilato il pari coi veneti già pressoché in festa. Una prestazione d’orgoglio, #ForzaMaccan!

,
Futsal school, gemellaggio Maccan-Pavia
Riscatto under: 3-2 a Belluno

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.