I fratelli Zecchinello indosseranno ancora la maglia Maccan

Doppia conferma nella rosa del Maccan Prata per la stagione 2022/2023. La società giallonera è lieta di comunicare il prolungamento degli accordi con i fratelli Davide e Simone Zecchinello, che vestiranno così la maglia pratense anche nella prossima annata.

Due conferme attese e volute, a rimarcare l’importanza di entrambi nel progetto Maccan. Ad appena 19 anni, Simone, classe 2003, sarà uno dei “veterani” della rosa, dal momento che quello alle porte per lui sarà il quarto anno in giallonero. Nato laterale, nelle ultime annate è stato sempre più impiegato da mister Marco Sbisà nel ruolo di centrale, in cui ha dimostrato tutta la propria stoffa nonostante la giovane età al cospetto di “mostri sacri” del futsal nazionale. Percorso inverso per il fratello Davide, classe ’97, che dopo aver mosso i primi passi nel calcio a 5 come centrale si è ormai affermato sulla fascia. Vestirà la maglia del Maccan Prata per il secondo anno, dopo essersi guadagnato la conferma in virtù della serietà e dell’abnegazione messe in campo in ogni partita, nonostante qualche assenza per un infortunio patito nel corso dell’anno.

Ci rivedremo all’opera, fra un paio di mesi!

Uscite, ai saluti i fratelli Gabriele e Simone Azzalin
Capitolo partenze, salutano Marchesin e De Poli

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.