Il Derby è (di nuovo) nostro! Pordenone ko 3-2

Si rompe la maledizione dei Derby: a quasi quattro anni dall’ultimo successo, il Maccan Prata torna a battere il Pordenone. Lo fa nel secondo turno di Coppa Divisione, in una gara da dentro-fuori, e lo fa con un sudato 3-2. Un successo che mancava da sette confronti, arrivato per giunta con i “cugini” in categoria superiore, che apre le porte ad un inedito terzo turno, in programma mercoledì 19 ottobre: da sorteggiare l’avversaria, che potrebbe anche essere di serie A.

Più Maccan che Pordenone in avvio. Per due volte, a 1’11’’ e 3’29’’, Marcio va vicino al vantaggio, la seconda in triangolo con Lari. La superiorità giallonera si concretizza appena dopo, a 4’03’’, con un eurogol di Davide Zecchinello: il numero 22 è bravo a inserirsi di rapina in un errore in fraseggio avversario, liberando il destro dalla trequarti e infilando sul montante opposto. Seguono minuti di stasi, in cui il Pordenone prova ad uscire dal guscio. Per due volte Martinez Rivero cerca la porta da fuori, per due volte Verdicchio gliela nega.

Poi è nuovamente Maccan. A 11’52’’ Genovese scappa sulla destra e dal fondo rimette in mezzo: velo di Eric e tap-in sul secondo palo di Lari, che fa 2-0. Di rabbia, gli ospiti tornano a farsi vedere con tre botte di Koren a 17’30’’, 19’23’’ e 19’47’’: sulle prime due rimedia Verdicchio, sulla terza – una punizione dal limite – ci pensa Lari sulla linea di porta. Abnegazione e spirito di sacrificio, protagonisti anche nella ripresa. Il Pordenone, come prevedibile, attacca alla ricerca del pari, ma il Maccan non demorde. Barile la riapre a 4’54’’ con una zampata su cross di Martinez Rivero, ma a 5’38’’ Gabriel è bravo a riallargare la forbice con un imparabile rasoterra dalla destra al culmine di un triangolo in velocità con Eric.

Il resto è lotta. A 10’07’’ Verdicchio alza prodigiosamente una conclusione da fuori di Grigolon che pareva già dentro. Estremo protagonista anche a 14’45’’, quando vola a deviare un tentativo a giro dal limite di Chtioui. A poco meno di 4’ dal termine i neroverdi alzano Koren a estremo di movimento, ma il gol che ridà speranza all’ultimo al Pordenone è una rapina di Bortolin, bravo ad approfittare di un’incomprensione difensiva su rimessa di Verdicchio. Per le speranze ospiti, però, il tempo è troppo poco. E per il Maccan la sirena è quanto di più catartico da quattro anni a questa parte.

Di seguito il tabellino e la cronaca dettagliata.

MACCAN PRATA 3
PORDENONE 2
MACCAN PRATA Verdicchio e Boin (portieri), Gastaldi, Gabriel, Genovese, Marcio, Taha Khalil, Fabbro, Eric, Spatafora, Davide Zecchinello, Lari. All. Sbisà.
PORDENONE Vascello e Patti (portieri), Della Bianca, Grželj, Bortolin, Martinez Rivero, Koren, Chtioui, Štendler, Finato, Grigolon, Barile. All. Bertoli.
Arbitri Baldo di Conegliano e Zanatta di Treviso; cronometrista Prazzoli di Treviso.
Marcatori A 04’03’’ Davide Zecchinello, a 11’52’’ Lari; nella ripresa, a 04’54’’ Barile, a 05’38’’ Gabriel, a 18’30’’ Bortolin.
Note Ammoniti Marcio, Davide Zecchinello, Eric, Patti, Finato, Grželj. Tiri liberi 0/0 e 0/0.

Primo tempo:
00’01’’ Partiti!
01’11’ Numeri di Marcio: stop a seguire a centrocampo, si accentra e libera il rasoterra destro, strozzato di un niente di troppo.
03’29’’ Triangolo Marcio-Lari-Marcio: dal limite il brasiliano spara alto.
04’03’’ VANTAGGIO! Errore in possesso del Pordenone, Davide Zecchinello di rapina ruba palla sulla destra e dalla trequarti incrocia sotto il sette opposto! Gran gol e 1-0!
05’30’’ Reazione Pordenone con Martinez Rivero: sinistro sulla corsa da fuori e pronta deviazione in corner di Verdicchio.
09’22’’ Ancora un tentativo di Martinez Rivero, ancora una risposta di Verdicchio, che stavolta allunga il piede in spaccata.
11’52’’ RADDOPPIO! Cross dalla destra di Genovese, velo di Eric e tap-in sul secondo palo di Lari! 2-0! 15’31’’ Occasione per Gabriel: a tu per tu con Vascello, il numero 6 gli spara addosso.
17’30’’ Botta di Koren dalla distanza: palla centrale, Verdicchio si salva facilmente.
19’23’’ Altro tentativo di potenza di Koren dalla sinistra e altra risposta di Verdicchio, che si rifugia in corner.
19’47’’ Punizione di Koren dal limite: Lari si immola e salva sulla linea.
20’00’’ FINE PRIMO TEMPO! Maccan meritatamente avanti 2-0 al termine della prima frazione.

Secondo tempo:
00’01’’ Ripartiti!
02’48’’ Mario per Lari, liberissimo in area: il pivot prova la girata di sinistro, poderoso il riflesso di Vascello, che si salva d’istinto.
03’46’’ Chtioui vince un rimpallo e svicola in area fra due uomini, ma Verdicchio lo mura a croce.
04’54’’ RIAPERTA! Azione di Martinez Rivero sulla sinistra e zampata sul secondo palo di Barile: 2-1!
05’38’’ TRIS! Triangolo Eric-Gabriel, del secondo il bolide rasoterra chirurgico che non lascia scampo sul secondo palo a Vascello! 3-1!
08’17’’ Chtioui dalla distanza, Verdicchio rimedia in due tempi.
10’07’’ Miracolo di Verdicchio su una conclusione da fuori di Grigolon: palla a scendere, che l’estremo alza sopra la traversa con un gran colpo di reni.
14’45’’ Altro intervento prodigioso di Verdicchio su un tentativo a giro di Chtioui dal limite: l’estremo ci arriva con la punta delle dita.
15’56’’ Genovese lungo per Eric, che prova il pallonetto sulla corsa, scavalcando però anche la porta.
16’25’’ Koren estremo di movimento nel Pordenone.
17’02’’ Infortunio per Barile, che esce dal campo fra gli applausi sportivi del PalaPrata.
18’18’’ Altra spaccata di Verdicchio a salvare i gialloneri su un destro a filo di parquet di Koren da centrocampo.
18’30’’ RADDOPPIO PORDENONE! Incomprensione su una rimessa di Verdicchio: Bortolin si inserisce e fredda l’estremo, che per poco non rimedia con un miracolo
18’56’’ Occasionissima per Zecchinello, che in piena area scarica sul volto di Vascello, che poi resta a terra qualche secondo.
20’00’’ SIRENA! Il Derby è (di nuovo) nostro! Pordenone ko 3-2, al terzo turno ci andiamo noi!

Coppa Divisione, domani il Derby col Pordenone
Domani la prima trasferta, ospiti della Luparense

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.