Il Maccan affronta il Giorgione per rialzare la testa

Due sconfitte da archiviare subito, punti da riprendere a macinare. Questo l’imperativo in casa Maccan Prata, alle prese domani con il fanalino di coda Giorgione, ospite alle 17 al PalaPrata.

«Arriviamo da un momento difficile – ammette mister Marco Sbisà – ed è chiaro che abbiamo l’obbligo di rialzare la testa. È stata una settimana complicata, con due partenze. Certo il momento non è dei più semplici, ma siamo tenuti a guardare oltre a testa alta: siamo ancora lì davanti, con tutte le possibilità di fare un campionato di vertice, per cui dobbiamo concentrarci soltanto sul campo, senza pensare a quello che succede fuori, al mercato». Quindi la sintesi: «Dobbiamo giocare e portare a casa questi tre punti, che ci servono come il pane».

Per quanto riguarda il campo, non ci saranno i partenti Quinellato e Ouddach, ufficialmente gialloneri fino a fine mese, ma comunque rispettivamente squalificato e acciaccato. Fondamentale il rientro in gruppo Douglas, che ha scontato la giornata di stop per l’espulsione rimediata al termine dell’incontro col Palmanova. L’incontro sarà diretto da Olga De Giorgi della sezione di Modena e da Salvatore Palumbo di quella di Pistoia; al cronometro Simone Dean del Basso Friuli. Come al solito per tutti gli incontri domestici, la partita sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook, sul canale YouTube Maccan Prata TV e sul canale 647 del digitale terrestre regionale (TeleAntenna). Per accedere al PalaPrata, invece, ci si può prenotare con l’apposito modulo preparato dall’ufficio stampa.

Mercato, in uscita Ouddach e Quinellato
Douglas trascina un grande Maccan: 4-1 al Giorgione

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.