Il Maccan fa la partita, ma non basta: Canottieri corsari

Canottieri Corsari

Prata, per evitare il quinto ko consecutivo. 3-4 il finale contro i Canottieri Belluno, che espugnano il PalaPrata in maniera beffarda e lasciano i gialloneri in solitaria al terzultimo posto. Nota positiva di giornata, il ko del Vicenza, la cui piazza  resta così sei punti indietro; la stessa distanza che ora separa gli uomini di Mario Lovo dal quinto posto play-off del Pordenone.

Semplicemente non gira, si direbbe. Non mancano grinta e coraggio, al Maccan, che di fatto ha in mano le redini del gioco per tutto l’incontro, contro i sornioni Canottieri. Non arriva il vantaggio in avvio (clamoroso un palo di Spatafora a 4’56”), arriva invece quello degli ospiti alla prima occasione, con un’invenzione di Sitran da posizione defilata a 8’00” esatti. I gialloneri, però, reagiscono d’orgoglio e a 11’32” pervengono al pareggio con un tocco di Spatafora su palla soffiata da Koren al limite a Chaoui. Solo in finale di tempo i bellunesi tornano a bussare alla porta di Verdicchio, ma quando lo fanno la difesa pratese si squaglia, lasciando a El Orabi le praterie sufficienti a involarsi e freddare Verdicchio (17’53”).

Così i primi 20′, così i secondi. D’insistenza, il Maccan riesce a riportarsi in parità a 4’28” con una volée di Vulikic su assist di Buriola. Coraggiosamente, i gialloneri riescono addirittura a ribaltarla a 10’01” con Spatafora, bravo a trovare l’infilata vincente su palla di Koren. Poi, immancabilmente, ci si mette la sfortuna. Neanche un minuto (10’53”) e Moras incorna all’indietro su un rilancio bellunese, mettendo fuori causa Verdicchio, che aveva chiamato la sfera. I Canottieri intravedono lo scoramento e ne approfittano, colpendo ancora a 11’32” con un rasoterra dal limite di Scerbo. Seguono minuti convulsi, in cui il Maccan prova di tutto mentre i dolomitici si chiudono a riccio. Finché la sirena arriva inesorabile.

Di seguito il tabellino e la cronaca dettagliata.

MACCAN PRATA 3
CANOTTIERI BELLUNO 4
MACCAN PRATA Verdicchio e Marchesin (portieri), Poser, Likrama, Koren, Vulikic, Buriola, Spatafora, Bortolin, Moras, Metali, Dedej. All. Lovo.
CANOTTIERI BELLUNO Alberto e Dalla Libera (portieri), Brancher, Sitran, Chaoui, Savi, Reolon, Nessenzia, Dal Farra, De Battista, Scerbo, El Orabi. All. Bortolini.
Arbitri Bizzarri di Reggio Emilia e Biondo di Varese; cronometrista Voltarel di Treviso.
Marcatori A 08’00” Sitran, a 11’32” Spatafora, a 17’53” El Orabi; nella ripresa, a 04’28” Vulikic, a 10’01” Spatafora, a 10’53” autogol di Moras, a 11’32” Scerbo.
Note Ammoniti Dal Farra, Koren. Tiri liberi 0/0 e 0/0.

Primo tempo:
00’01” Partiti!
01’43” Siluro di Koren da centrocampo: botta potente e fuori di poco.
02’55” Tiro fotocopia di Koren, stavolta dalla trequarti destra, ma con esito identico.
04’56” Grandissima azione del Maccan: Bortolin per Buriola, che vede l’inserimento centrale di Spatafora e lo lancia in profondità: a estremo battuto, la sfera si stampa sul palo.
05’10” Intervento prodigioso di Alberto, che con la punta delle dita della mano di richiamo toglie dall’incrocio opposto una staffilata dalla destra di Vulikic; estremo attento di piede anche sugli sviluppi del corner che segue, sempre su un tentativo rasoterra dello sloveno.
08’00” CANOTTIERI AVANTI. Ospiti a segno alla prima occasione: lancio in avanti per Sitran, che, portato sull’esterno dall’uscita di Verdicchio, si inventa un diagonale da posizione defilatissima. 0-1…
11’32” PAREGGIO! Follia di Chaoui al limite: il centrale bellunese si fa soffiare la sfera da Koren, che appoggia in orizzontale Spatafora, il cui rasoterra a fil di palo, per quanto sporcato, non lascia scampo ad Alberto! 1-1!
15’29” Schema El Orabi-Savi su punizione, Verdicchio salva sulla zampata del secondo a centro area.
17’53” ANCORA GLI OSPITI. Coast-to-coast di El Orabi, che taglia la difesa giallonera come il burro e dal limite infila imparabilmente Verdicchio sotto la traversa. 1-2…
18’49” Canottieri ancora pericolosi sulla sinistra: Verdicchio chiude di piede su un rasoterra di Sitran.
20’00” FINE PRIMO TEMPO. Canottieri fin qui corsari al PalaPrata, con uno striminzito 1-2. Fa praticamente tutto il Maccan, sul parquet, ma i gialloneri non raccolgono quanto seminano, risultando spesso imprecisi. Tutta una ripresa per ribaltare il parziale…

Secondo tempo:
00’01” Ripartiti!
00’18” Girata di Sitran dalla distanza, Verdicchio manda in corner in tuffo.
00’54” Rimessa laterale di Spatafora a tagliare il campo per Moras, che dalla destra, piuttosto defilato, spara sul corpo di Alberto.
01’27” Scerbo grazia il Maccan calciando alto a porta vuota dal limite sugli sviluppi di un contropiede.
02’46” Diagonale di Spatafora dal limite sinistro, rasoterra a lato di pochissimo.
02’52” Copre bene il suo palo Verdicchio su un violento sinistro di Dal Farra dal limite.
03’12” Punizione di Vulikic: palla all’indietro per Spatafora, che batte di potenza e trova la pregevole risposta di Alberto in corner.
04’28” DI NUOVO PARI! Lancio illuminante di Buriola per Vulikic, che di prima, al volo, mette dentro a filo del secondo palo! Gran gol del numero 7 e 2-2!
05’35” Vantaggio sciupato… Due contro uno in contropiede, Bortolin allarga per Vulikic, il cui rasoterra viene sventato di piede da Alberto; poi ancora Vulikic, ma la difesa alza in corner.
10’01” RIBALTATA! Sponda di Koren per Spatafora, che sceglie perfettamente il tempo per portarsi al limite a tu per tu con Alberto e freddarlo sotto la traversa! 3-2!
10’26” Grandissimo intervento di Verdicchio in uscita bassa: murato El Orabi.
10’53” ALTRA BEFFA. Incredibile autogol di Moras su un lancio lungo dalla difesa bellunese: Verdicchio chiama la sfera in uscita, ma l’incornata del pivot lo scavalca… Tutto da rifare: 3-3…
11’32” POKER OSPITE. Scerbo ribalta tutto nuovamente con un rasoterra dalla trequarti: palla nell’angolino, Verdicchio non può nulla. Ora è 3-4…
14’23” Sponda di Vulikic al limite per Koren: il numero 6 spara sul corpo di Alberto.
15’27” Salvataggio sulla linea di Sitran su Spatafora: il numero 15 cerca il gol a porta sguarnita dopo che Koren aveva impegnato Alberto in uscita alta.
17’22” Spatafora dalla distanza, Alberto vola a sfiorare quanto basta.
20’00” SIRENA. Non basta far la partita, al Maccan, per evitare il quinto ko consecutivo. 3-4 il finale contro i Canottieri Belluno, che espugnano il PalaPrata in maniera beffarda. Infortuni e squalifiche, alla fine, pesano; e il coraggio non basta…

,
Arrivano i Canottieri: stringere i denti per i tre punti
Incespica l’under-19: solo 2-2 con la Flaminia

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.