Il Maccan torna a vincere: 5-2 al Giorgione

Torna a vincere il Maccan Prata, che espugna con un convincente 2-5 la tana del Giorgione. Da Castelfranco gli uomini di Sbisà tornano con nuove certezze, rilanciandosi dopo i due rovesci nei derby.

Inizio veemente dei gialloneri, che prendono subito a premere, scaldando a più riprese le mani del giovane estremo Bernardi. Col passare dei minuti la spinta cala leggermente e il Giorgione è bravo ad approfittarne per passare per primo come nel match di andata, con una punizione dalla distanza di Cesari che a 8’44’’ coglie impreparati barriera e Boin. Come all’andata, tuttavia, il Maccan riemerge con qualche difficoltà, ma quando ce la fa per gli avversari non ce n’è più.

Così, se per arrivare al pareggio occorrono quasi 6’ e una punizione dal limite, trasformata da Imamovic con un botta decisa (14’27’’), per rivoltare l’incontro ne bastano meno di 2’: protagonista, anche in questo caso, il bosniaco, con una zampata sul secondo palo a correggere una punizione di Rexhepaj dalla trequarti destra (16’19’’). La gara, nel frattempo, si fa nervosa, anche perché subito prima del raddoppio il primo arbitro allontana il tecnico biancorosso Tonin. A farne le spese è soprattutto il giovane team di casa, che fatica a riorganizzarsi.

La ripresa, così, dopo qualche apprensione, è un autentico monologo. A 7’29’’ Štendler allunga dal dischetto dopo uno sgambetto di Fraccaro su Davide Zecchinello. Ancora lo sloveno insacca il poker sottoporta su palla al centro di Guandeline: inutile l’opposizione di Bernardi, che pure mura d’istinto il primo tentativo (9’55’’). Spazio poi a Davide Zecchinello, la cui zampata a 11’25’’, su assist di Spatafora al culmine di un gran contropiede, sigilla le reti del Maccan. La chiosa la pone invece il Giorgione in mischia a 16’15’’, con lo stesso uomo che aveva alzato il sipario, Cesari.

Di seguito il tabellino e la cronaca dettagliata.

GIORGIONE 2
MACCAN PRATA 5
GIORGIONE Bernardi e Capetta (portieri), Alemão, Cesari, Delmestre, Cerantola, Fraccaro, Becegato, Bianchi, Duda, De Pieri, Fior. All. Tonin.
MACCAN PRATA Boin e Marchesin (portieri), Guandeline, Simone Zecchinello, Gabriel, Simone Azzalin, De Poli, Štendler, Spatafora, Imamovic, Rexhepaj, Davide Zecchinello. All. Sbisà.
Arbitri Botta di Biella e Santarpia di Castellammare di Stabia; cronometrista Mariani di Mestre.
Marcatori A 08’44’’ Cesari, a 14’27’’ e 16’19’’ Imamovic; nella ripresa, a 07’29’’ su rigore e a 09’55’’ Štendler, a 11’25’’ Davide Zecchinello, a 16’15’’ Cesari.
Note Espulso Tonin a 16’17’’ per somma di ammonizioni. Ammoniti Fraccaro, Guandeline, Bernardi (accompagnatore Giorgione), Duda, Štendler, Alemão. Tiri liberi 0/0 e 0/0.

Primo tempo:
00’01’’ Partiti!
00’07’’ Subito un incrocio dei pali pieno di Štendler, con impercettibile deviazione di Bernardi.
01’03’’ Girata di Imamovic dalla trequarti destra, Bernardi sfiora abbastanza per pulire lo specchio.
01’27’’ Coast-to-coast ravvicinato: prima un’uscita di Bernardi su Rexhepaj, poi una deviazione di ginocchio di Boin su una conclusione di Cerantola dal limite.
02’12’’ Spatafora a tu per tu con Bernardi in contropiede: l’estremo chiude in spaccata.
03’26’’ Botta di Fraccaro da fuori e pronta risposta di Boin in corner.
04’20’’ Zampata di Gabriel al limite su rimessa di Spatafora: Bernardi smanaccia come può.
05’02’’ Diagonale di Simone Zecchinello dalla trequarti destra: Bernardi blocca la sfera allungando il piede.
08’29’’ Sventola di Cerantola dalla distanza e incredibile parata a mano aperta di Boin.
08’44’’ VANTAGGIO GIORGIONE! Punizione di Cesari da poco oltre la metà campo: la palla passa dove non deve e si insacca, per l’1-0.
11’08’’ Bernardi smanaccia un tentativo a giro di Gabriel sugli sviluppi di un calcio di punizione.
14’17’’ Colpo di testa di Rexhepaj su rilancio di Boin: il pivot anticipa l’uscita alta di Bernardi, ma la sfera è alta di poco.
14’27’’ PAREGGIO! Altra punizione, botta di Imamovic dal limite e 1-1!
15’22’’ Corner di Spatafora e incredibile errore di Štendler solissimo sul secondo palo.
16’19’’ VANTAGGIO! Punizione di Rexhepaj dalla trequarti destra e tap-in di Imamovic sul secondo palo! 1-2!
18’40’’ Incredibile riflesso di Boin su una deviazione sottoporta di Delmestre.
19’07’’ Rasoterra dalla distanza di Cerantola e grande spaccata di Boin in anticipo sul possibile tap-in di Delmestre.
20’00’’ FINE PRIMO TEMPO! 20’ di sofferenza, ma è meritato vantaggio! Super doppietta di Imamovic a ribaltare l’iniziale vantaggio locale.

Secondo tempo:
00’01’’ Ripartiti!
03’15’’ Sventola di Spatafora dalla trequarti: palla a lato del secondo palo di pochissimo.
05’10’’ Gran salvataggio di Simone Zecchinello su un tentativo ravvicinato a botta sicura di Becegato.
05’54’’ Lancio lungo per Štendler, che prova il tocco sull’uscita di Bernardi: sfera a lato.
07’29’’ TRIS! Sgambetto di Fraccaro su Davide Zecchinello in piena area: Bernardi intuisce l’angolo, ma non sventa il rigore di Štendler! 1-3!
09’42’’ Girata di Delmestre solissimo su lancio lungo: Boin mura in uscita al limite.
09’55’’ POKER! Palla in mezzo di Guandeline: Štendler anticipa Delmestre e insacca di corpo dopo un’iniziale respinta d’istinto di Bernardi! 1-4!
11’25’’ ANCORA MACCAN! Gran contropiede corale, con Spatafora che al  culmine cambia dalla sinistra per l’accorrente Davide Zecchinello: botta sotto l’incrocio opposto e 1-5!
13’19’’ Contropiede Giorgione: Cesari lungo per Delmestre, che sul secondo palo è chiuso in spaccata da Boin.
15’01’’ Rasoterra potente di Imamovic dalla trequarti: Bernardi allunga il piede e sventa con destrezza.
16’15’’ RADDOPPIO GIORGIONE! Tap-in sottoporta di Cesari, su azione convulsa.
20’00’’ SIRENA! Torniamo a vincere e convincere dopo due brutti stop. Avanti così!

Resettare e ripartire: domani Giorgione-Maccan
Annunciato il Maccan Junior Camp 2022!

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.