Olympia al tappeto: altri tre punti, in attesa del derby

Ancora una vittoria nel 2021 del Maccan Prata. Dopo il successo interno sul Palmanova, i gialloneri concedono il bis espugnando Rovereto nella trasferta più lunga della stagione. Un 6-4 netto e meritato, ideale per caricare ancora di più l’ambiente in vista del sentitissimo derby di martedì sera con il Pordenone.

Avvio a senso unico. Malgrado il precoce vantaggio dell’Olympia con un tap-in di Bazzanella a capitalizzare una respinta di Azzalin su Cristel, la gara è saldamente in mano al Maccan, che macina gioco e sciupa occasioni. A 5’36’’ il divario si riappiana: corner di Chavez, Cocchetto riceve a centro area, si gira di sinistro e insacca. Meno di due minuti e un sinistro di Štendler sul primo palo ribalta già l’incontro, mentre per il tris ci pensa ancora Cocchetto a 10’50’, con un rasoterra dalla trequarti destra a difesa ospite sorpresa. Seguono numerose occasioni mal capitalizzate, rotte dall’estemporaneo 2-3 di Moufakir, che fulmina Azzalin sugli sviluppi di un errore in disimpegno dei gialloneri.

Tutte le incertezze, ad ogni modo, si sciolgono in avvio di ripresa. Neanche 17’’ e Buriola ruba palla, scambia con Chavez e scarica in rete di sinistro il poker. La forbice si allarga ancora a 04’23’’, quando Zecchinello trova la zampata vincente su un calcio d’angolo di Chavez. Quindi è Camilla, a 7’00’’, a capitalizzare la superiorità numerica per un secondo giallo rifilato a Frisenna, freddando Tita appena entrato in area. Stravolto, l’Olympia ha comunque a forza per un colpo di coda. A 15’24’’ Salvador insacca in solitudine su una respinta di Moufakir; infine, a 19’51’’ il tiro libero di Bazzanella per il 4-6: Marchesin intuisce, ma non basta.

Di seguito il tabellino e la cronaca dettagliata.

OLYMPIA ROVERETO 4
MACCAN PRATA 6
OLYMPIA ROVERETO Tita e Ninz (portieri), Matteo Cristel, Salvador, Moufakir, Marisa, Frisenna, Tenca, Granello, Bazzanella, Onzaca, Pupuleku. All. Massimo Cristel.
MACCAN PRATA Azzalin e Marchesin (portieri), Likrama, Zocchi, Zecchinello, Dedej, Owen, Chavez, Buriola, Štendler, Cocchetto, Camilla. All. Sbisà.
Arbitri Schito di Milano e Fantoni di Carrara; cronometrista Anzisi di Mantova.
Marcatori A 00’57’’ Bazzanella, a 05’36’’ e 10’50’’ Cocchetto, a 07’30’’ Štendler, a 15’27’’ Moufakir; nella ripresa, a 00’17’’ Buriola, a 04’23’’ Zecchinello, a 07’00’’ Camilla, a 15’24’’ Salvador, a 19’51’’ Bazzanella (tiro libero).
Note Espulso Frisenna a 26’27’’ per somma di ammonizioni. Ammoniti Cocchetto, Matteo Cristel, Moufakir, Štendler, Granello, Marchesin. Tiri liberi 0/0 e 0/0.

Primo tempo:
00’01’’ Partiti!
00’24’’ Chavez dal limite, Tita mura in uscita bassa.
00’57’’ VANTAGGIO OLYMPIA! Cristel fugge sulla sinistra e calcia: Azzalin devia al limite in uscita, ma Bazzanella è il primo a piombare sulla sfera e a fare 1-0…
03’07’’ Štendler guadagna campo sulla sinistra, ma calcia dritto su Tita in uscita.
05’08’’ Miracolo di Tita su un tentativo dalla sinistra di Štendler.
05’36’’ PAREGGIO! Corner di Chavez, Cocchetto si gira di sinistro a centro area e fa 1-1!
07’30’’ RIBALTATA! Palla a Štendler sulla sinistra: controllo e conclusione sul primo palo, dove Tita è sorpreso: 2-1!
10’40’’ Azzalin allunga il piede su un diagonale di Cristel dalla sinistra.
10’50’’ TRIS! Ancora Cocchetto, con un gran rasoterra dalla trequarti destra! È 1-3!
15’08’’ Girata di Bazzanella dalla distanza: sfera che scheggia l’incrocio dei pali.
15’27’’ ACCORCIA L’OLYMPIA! Errore in disimpegno dei gialloneri, Moufakir recupera la sfera e fulmine Azzalin: 2-3!
20’00’’ FINE PRIMO TEMPO! Primi 20’ in archivio con un 2-3 più che striminzito: i gialloneri, infatti, dominano sul parquet dell’Olympia, ma sciupano un sacco di occasioni per rendere il divario più ampio. La ripresa per assicurarsi definitivamente la posta.

Secondo tempo:
00’01’’ Ripartiti!
00’17’’ POKER! Grande azione di Buriola, che ruba caparbiamente palla, scambia con Chavez e scarica in rete di sinistro il 2-4!
01’47’’ In bocca al lupo al rossoblù Marisa, che cadendo rimedia una probabile lussazione ed è costretto a lasciare il campo.
04’22’’ Spettacolare spaccata di Tita su un tentativo di Chavez.
04’23’’ ANCORA MACCAN! Si sblocca Zecchinello! Zampata chirurgica su un corner di Chavez: sfera sull’angolino e 2-5!
06’27’’ Espulso Frisenna per somma di ammonizioni.
06’54’’ Destro di Štendler da fuori: sfera sulla base del palo.
07’00’’ SESTO GOL! Superiorità numerica capitalizzata con Camilla, che salta l’uomo al limite e trafigge Tita per il 2-6!
08’23’’ Punizione violenta di Bazzanella: superba la risposta di Azzalin in corner.
10’41’’ Azzalin sceglie perfettamente il tempo dell’uscita, murando Granello lanciato a rete.
15’24’’ TRIS LOCALE! Tap-in di Salvador dopo una respinta di Azzalin su Moufakir: 3-6!
19’51’’ ANCORA OLYMPIA! Bazzanella trasforma il tiro libero del 4-6!
20’00’’ SIRENA! Vince ancora il Maccan: espugnata Rovereto, si continua ai piani alti. E mentre si festeggia, parte il countdown verso il derby di martedì…

Maccan verso la trasferta più lunga: «A Rovereto per vincere»
Riecco il Derby: Maccan a Pordenone per fare l’impresa

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.