Prima di ritorno, il Maccan riparte dall’Atesina

Riecco il vero Maccan

Riparte la serie B del Maccan Prata e riparte da una delle trasferte più lunghe. Per la prima di ritorno, infatti, i gialloneri renderanno domani visita all’Atesina in quel di Laives, a pochi kilometri da Bolzano.

Il parquet è quello dell’ultima della classe, battuta 6-1 nel match di andata; ma un’ultima che si è rinforzata e che pare determinata a voler risalire la china. «Non sarà come all’andata – mette in guardia mister Andrea Sabalino –. Sarà una partita molto difficile, importantissimo approcciarla nel modo adeguato, dimostrando di essere efficaci sotto porta; ogni giocatore dovrà fare quello che chiedo». La sosta natalizia è servita a lavorare e approntare un piano di attacco per questo girone di ritorno. «Stiamo bene – continua fiducioso il tecnico –, abbiamo lavorato sotto tanti aspetti e stiamo cercando di far quadrare il cerchio su tutte le situazione, per cui vogliamo essere pronti. Cerchiamo di amalgamare un po’ tutti e alzare l’asticella, mantenendo alta l’attenzione e la voglia di essere efficaci, eliminando gli errori».

L’obiettivo? «All’andata due punti in più avremmo dovuto averli – prosegue il tecnico –: quel pari a Belluno ci sta ancora stretto, anche perché a quota 19 saremmo in zona play-off. Ora in quella zona dobbiamo arrivarci: non ci sono scuse, attenuanti o alibi. Arrivare fra le prime cinque, questo deve essere il nostro obiettivo». Nuove positive, intanto, dal parquet, tutti i giocatori sono convocabili. Quanto ai dati dell’incontro, a Laives si comincerà alle consuete 16, con Giovanni Cacciola di Treviso e Alessandro Soligo di Castelfranco Veneto a portare il fischio d’inizio, coadiuvati al cronometro da Aldo Mesiti di Bolzano.

, , ,
Torneo Friulovest Banca, in 130 sul parquet
Atesina al tappeto, il Maccan rientra in zona play-off

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.