Pochi calcoli. Classifica ed obiettivi parlano chiaro: contro il Vicenza, domani a partire dalle 16.00 nella cornice amica del PalaPrata, il Maccan punterà a tornare a vincere, tanto più dopo due turni di digiuno. I ko con Fenice VeneziaMestre e Canottieri Belluno hanno riaperto infatti la lotta per i piani alti; e se da un lato l’Imolese è in fuga al primo posto, il ko a tavolino incassato dalla Fenice stessa in seguito alla gara del 20 ottobre a Sedico ha tenuto i gialloneri in terza posizione, con l’opportunità di consolidarla.

Lo sa bene mister Pierangelo Salfa. «Sicuramente è una partita da vincere per rimanere nei meandri della parte alta – esordisce -, ma anche perché perdere significa anche farsi recuperare da chi è dietro. Dobbiamo invertire il trend delle ultime due sconfitte e cercare di rimanere lì in attesa degli scontri diretti delle prossime giornate». Un autentico tour-de-force attende infatti i gialloneri nelle prossime settimane: sabato prossimo, il 1° dicembre, gli uomini di Salfa affronteranno infatti l’Imolese nei sedicesimi di Coppa Italia; quindi l’8 il campionato farà tappa a Vazzola, sul campo del Miti secondo in classifica, prima del nuovo confronto, sempre casalingo, con la corazzata Imolese; infine, a concludere il 2018, il confronto esterno col sempre temibile Città di Mestre del 22 dicembre. Vincere, dunque, è il diktat di giornata. «La squadra è al completo – mette le mani avanti il tecnico -, con la sola eccezione di Bastini, infortunato fino a metà dicembre: speriamo di recuperarlo per l’ultima del 2018».

Ma i tre punti, in casa Maccan, si cercano anche nel confronto di domenica mattina dell’under-19. I ragazzi di Jovic, secondi in classifica e appena rientrati al secondo posto, ospitano alle 11:30 la Flaminia, terzultima con 4 punti: il successo è dunque alla portata. Intanto, domenica sarà anche la volta dei pulcini, che a partire dalle 10.00 saranno protagonisti del raggruppamento di Vallenoncello con Padova e Giorgione. In anticipo, infine, gli esordienti, in campo sabato alle 16 a Mestre contro il Città di Venezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.