Scontro diretto a Mestre: il Maccan vuole il sorpasso

il Maccan vuole il sorpasso
Ultima dell’anno per il Maccan Prata, che domani alle 16.00 affronterà al PalaFranchetti di Mestre il Città di Mestre, in uno scontro diretto da vincere per chiudere il 2018 con tre punti benauguranti e un ritorno alla vittoria atteso ormai da cinque turni.

Lo sa bene mister Pierangelo Salfa, che a modo suo lancia la carica. «È uno scontro diretto – rimarca – e finire l’anno portando a casa i tre punti sarebbe importante sia per la squadra che per la situazione di classifica, visto che varrebbe il sorpasso sulla squadra avversaria. Vincere ci aiuterebbe a tornare a giocarcela nel nuovo anno nel migliore dei modi, visto che poi il primo confronto sarà contro l’ultima in classifica».

Poi il tecnico fa la conta dei giocatori. «Per la partita abbiamo inglobato in squadra anche Jurgen Likrama, già tesserato, che sostituirà Zanchetta, trasferitosi in prestito allo Jesolo. Mancherà Bortolin, infortunato, ma nei dodici rientrerà Bastini, al quale i medici hanno detto che può giocare tranquillamente e che in settimana si è allenato».

Quanto alla pausa natalizia, Salfa la accoglie come la manna dal cielo. «In tanti hanno giocato diverse partite a ritmi elevati e portandosi dietro affaticamenti. Speriamo che la pausa possa ristorarci, per avere poi l’organico nelle migliori condizioni con l’avvio del nuovo anno solare».

Fermi, per quanto riguarda il resto del weekend giallonero, tutti gli altri campionati, eccetto il torneo esordienti. I ragazzi di Luderin se la vedranno sempre domani contro l’Arcade, con fischio d’inizio alle 15.00 a Vallenoncello.

il Maccan vuole il sorpasso
, ,
Under ok col Città di Mestre: sarà un Natale al 2° posto
Il Maccan si salva a 3” dalla sirena: buon pari a Mestre

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.