Staff, Angelo Agostini il nuovo preparatore atletico

Nuovo preparatore atletico per il Maccan Prata, che negli scorsi giorni ha trovato in Angelo Agostini la figura ideale per colmare il vuoto lasciato nello staff.

Angelo Agostini

Pordenonese, classe ’96, Angelo viene dal mondo del judo, sport che ha praticato dai 6 ai 19 anni.

I suoi studi l’hanno poi portato a laurearsi in Scienze motorie a Gemona, presso la locale sede dell’università di Udine; sempre nell’ateneo friulano è ora in procinto di conseguire il titolo magistrale in Scienze dello sport, specializzandosi nella preparazione atletica degli sport singoli e di squadra.

Oltre a ciò possiede il titolo di tecnico libertas di judo e da tre anni lavora a livello giovanile nella preparazione fisica dei ragazzi del basket Villanova.

«Ritengo che fra pallacanestro e futsal le affinità a livello fisico siano molte – spiega Agostini -, perciò ho deciso di mettermi in gioco con il Maccan Prata. Ringrazio mister Andrea Sabalino per la chiamata, sono felice di far parte di questo team. Ora voglio mettere a disposizione le mie competenze per raggiungere gli obiettivi importanti, anche se coi piedi non me la cavo granché: non vorrei – scherza – che la società ci rimettesse troppi palloni».

Buon lavoro, Angelo!

, , ,
Atesina al tappeto, il Maccan rientra in zona play-off
Arriva l’Olympia nella prima al PalaPrata del 2020

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.