Tutto gira storto: al PalaPrata passa il Nervesa

Cade dopo quattro successi il Maccan Prata, che non riesce a superare l’ostacolo Nervesa, finendo staccato e superato. Giornata in cui tutto gira storto, compresi i risultati dagli altri campi: ora i gialloneri sono nuovamente fuori dalla zona play-off. Ma il campionato, si sa, è lungo e gli scontri diretti sono ancora tutti da disputare, a cominciare dalla prossima trasferta di Udine.

Più Nervesa che Maccan nella prima frazione, in cui gli uomini di Sabalino pensano più a difendere che a offendere. Marchesin, ad ogni modo, fa gli straordinari, salvando in più occasioni la propria porta già nei minuti iniziali, capitolando per la prima volta a 3’51’’ su un diagonale rasoterra da fuori di Bellomo. La reazione giallonera c’è e a 5’34’’ vale il pari di Zocchi, con una zampata a centro area su assist dal fondo di Grandinetti, al culmine di un’azione corale. Solo a 10’47’’, poi, il Nervesa riesce a riportarsi avanti con un piazzato dal limite di Tenderini, ma anche in questo caso il pari del Maccan arriva presto, con un bolide incredibile di Grandinetti dalla distanza a 12’02’’. Il pari, tutto, sommato, sembra giusto; eppure a 16’41’’ l’equilibrio si spezza nuovamente in favore degli ospiti, a segno in tap-in con un solissimo Casagrande.

I padroni di casa alzano il baricentro nella ripresa, ma solo a 17’17’’ la porta di Decrescenzo torna ad essere violata da un’irruzione di Zocchi su appoggio di Giannattasio. Nel frattempo, però, quella di Marchesin si gonfia tre volte. A 8’47’’ Bellomo infila il poker con un rasoterra dal limite; a 13’27’’ è il turno di Tenderini, col Maccan riversato in avanti assieme al portiere di movimento Grandinetti, freddato infine a 16’06’’ da Casagrande. Per il resto succede di tutto. Mazzuca viene espulso a 7’09’’ per somma di ammonizioni; appena 9’’ dopo una simulazione al limite vale a Leandrinho il medesimo provvedimento. Fioccano poi le traverse, due di Grandinetti e una di Morgade. Alla sirena, ad ogni modo, è 3-6.

Di seguito il tabellino e la cronaca dettagliata.

MACCAN PRATA 3
ATLETICO NERVESA 6
MACCAN PRATA Marchesin e Fioramonti (portieri), Zocchi, Zecchinello, Giannattasio, Grandinetti, Mazzuca, Buriola, Feliciotti, Dedej, Morgade, Spadotto. All. Sabalino.
ATLETICO NERVESA Decrescenzo e Zambon (portieri), Youssef, Mattia Casagrande, Youness, Leandrinho, Spatafora, Bytyci, Imamovic, Tenderini, Ringis, Bellomo, Kharbouch. All. Bolzan (squalificato Brusaferri).
Arbitri Criscione di Bergamo e Briguglio di Brescia; cronometrista Kreso di Trieste.
Marcatori A 03’51’’ Bellomo, a 05’34’’ Zocchi, a 10’47’’ Tenderini, a 12’02’’ Grandinetti, a 16’41’’ Casagrande; nella ripresa, a 08’47’’ Bellomo, a 13’17’’ Tenderini, a 16’06’’ Casagrande, a 17’17’’ Zocchi.
Note Espulsi Mazzuca a 27’09’’ e Leandrinho a 27’18’’, entrambi per somma di ammonizioni. Ammoniti Spatafora, Giannattasio, Grandinetti, Bytyci, Youness, Feliciotti. Tiri liberi 0/0 e 0/0.

Primo tempo:
00’01’’ Partiti!
00’44’’ Buon giro palla del Nervesa, che manda in un baleno Leandrinho a tu per tu con Marchesin, bravo ad opporre il coro in uscita.
01’05’’ Tentativo di Tenderini da fuori: Marchesin non trattiene, ma sul tap-in ravvicinato di Bellomo compie un miracolo.
01’52’’ Leandrinho ci prova dalla distanza, vola Marchesin a deviare in corner.
02’41’’ Cerca l’affondo Morgade, Decrescenzo risponde con la punta del piede.
02’49’’ Staffilata di Feliciotti dalla distanza: Decrescenzo alza con la punta della dita.
03’51’’ VANTAGGIO NERVESA! Rasoterra dalla distanza di Bellomo, palla a fil di palo, 0-1.
04’48’’ Ancora Nervesa: Spatafora da fuori, Marchesin in corner; sugli sviluppi Spatafora segna, ma di mano: gli arbitri si consultano, giallo all’ex.
05’34’’ PAREGGIO! Giannattasio sul fondo per Grandinetti: palla al centro e zampata di Zocchi! 1-1!
10’24’’ Sventola di Mazzuca dalla distanza: spettacolare il volo di Decrescenzo a togliere la sfera dall’incrocio opposto.
10’47’’ RADDOPPIO OSPITE! Punizione di Tenderini: la palla passa fra barriera e portiere e si insacca: 1-2…
11’40’’ Altro scambio veloce dei trevigiani, ma Tenderini è chiuso a tu per tu da Marchesin.
12’02’’ DI NUOVO PARI! Che missile di Grandinetti! Collo pieno pazzesco del numero 8 su un corner all’indietro di Giannattasio: non la vede nessuno, è 2-2!
13’14’’ Miracolo di Marchesin su un tap-in a botta sicura di Tenderini, lanciato a rete da Bellomo sugli sviluppi di una palla persa malamente dalla difesa giallonera.
16’41’’ TRIS NERVESA! Azione sulla destra di Tenderini: Marchesin devia la battuta del numero 19, ma sul secondo palo c’è Casagrande solissimo: 2-3…
20’00’’ FINE PRIMO TEMPO! Più Nervesa che Maccan, al PalaPrata, sul piano del gioco. Gialloneri un po’ timidi, ma il parziale, 2-3, è apertissimo. Forza ragazzi!

Secondo tempo:
00’01’’ Ripartiti!
01’17’’ Palo di Leandrinho in contropiede.
01’40’’ Destro di Feliciotti dalla sinistra: palla che sfiora il secondo palo.
07’09’’ Secondo giallo a Mazzucca: ancora una espulso per il Maccan.
07’18’’ Fuori anche Leandrinho, che simula al limite: sarà 4 vs 4 per 2’.
08’38’’ Palla persa dal Maccan, ma per fortuna c’è San Marchesin a chiudere Tenderini lanciato a rete.
08’47’’ POKER OSPITE! Difesa chiusa in area, nessuno esce su Bellomo al limite, liberissimo di infilare il 2-4…
11’37’’ Morgade al tiro su corner di Zocchi: pronta la parata di Decrescenzo.
13’17’’ ANCORA NERVESA! Palla persa dal Maccan col portiere di movimento: batte Tenderini dalla distanza e la palla si insacca lentamente per il 2-5…
13’27’’ Traversa di Morgade su conclusione dalla destra.
15’27’’ Azione corale giallonera, in assedio col portiere di movimento, Decrescenzo si immola sulla conclusione di Morgade.
16’06’’ SESTO GOL OSPITE! Contropiede micidiale dei biancoblù: Casagrande buca il portiere di movimento Grandinetti: è 2-6…
17’17’’ SIAMO VIVI! Azione insistita: dal fondo la palla in mezzo di Giannattasio per Zocchi, che firma il 3-6! Crediamoci!
19’16’’ Terza traversa per il Maccan in questa ripresa, ancora con Grandinetti.
20’00’’ SIRENA! Cade dopo quattro successi il Maccan Prata, che non riesce a superare l’ostacolo Nervesa, finendo staccato e superato. Giornata in cui tutto gira storto, compresi i risultati dagli altri campi: ora i gialloneri sono nuovamente fuori dalla zona play-off. Ma il campionato, si sa, è lungo…

,
Maccan incerottato, Sabalino: «Forti e uniti contro il Nervesa»
Sfatare il tabù: il Maccan riparte da Udine

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.