U-19, il Maccan supera lo Sporting: il sogno può continuare

il Maccan supera lo Sporting

Ci sono voluti i supplementari, 50’ intensissimi di sacrificio. Ma alla fine la vittoria, quello che più contava, è arrivata. L’under-19 del Maccan Prata continua a stupire, eliminando la concorrenza dello Sporting Altamarca nel primo turno play-off e qualificandosi ai trentaduesimi contro il Villorba, in programma giovedì sera al PalaTeatro, nella cittadina trevigiana. Un 5-3 in rimonta: dopo un primo tempo passato a tessere, finendo immeritatamente sotto; dopo una ripresa spesa a risalire la china, fallendo più volte il colpo del ko; dopo 10’ ulteriori supplementari a siglare un gol per tempo e a soffrire con cinque falli sul tabellone. Già perché malgrado la netta superiorità dei gialloneri sul piano del gioco, è lo Sporting ad avere le occasioni migliori nella prima frazione di gioco. Avanti al primo tiro in porta a 04’26’’ con un piattone sotto l’incrocio di Palan, il quintetto trevigiano è poi lesto ad archiviare la parentesi del pari sottomisura di Metali a 07’23’’, andando poi a segno con Guerci su un erroraccio in disimpegno e con Nicolati su punizione dalla trequarti. Le idee del Maccan si rischiarano in parte nella ripresa, giocata ad una sola porta, se si eccettuano brevi parentesi in contropiede. A dimezzare il divario ci pensa Iob a 07’09’’ con un piattone sotto la traversa, raccogliendo la sfera su un doppio palo di Metali; ad appianarlo è invece Moras dal dischetto, trasformando un penalty fischiato per un solare “sandwich” di due difensori avversari su Dindo. Prima, nel mezzo e dopo, spazio alla fiera dell’errore, con innumerevoli occasioni sciupate, alcune particolarmente clamorose. Solo i supplementari cancellano ogni sentore di beffa. A 01’46’’ l’estro di Bortolin si fa vedere: stop spalle alla porta e girata fulminea dal limite, con palla sotto l’incrocio. Lo Sporting prova a mettere in campo il portiere di movimento, ma le energie sono pressoché esaurite. Solo nella ripresa, con la forza della disperazione, i ragazzi di Baldasso mettono davvero i brividi ai gialloneri. A chiudere ogni speranza è così la quinta marcatura pratese, a 03’03’’: uno sfortunato autogol di Murador, dopo una traversa di testa di Dindo, al culmine di un’azione praticamente circense. Il resto è la storia, che si lascia scrivere. E che dice che i play-off non finiscono qui, che il sogno può continuare…

Di seguito il tabellino e la cronaca dettagliata.

MACCAN PRATA 5
SPORTING ALTAMARCA 3
MACCAN PRATA Verdicchio e Peruz (portieri), Moras, Manuel Jovic, Baldo, Iob, Mascolo, Bortolin, Dindo, Metali, Abreu, Dedej. All. Aleksandar Jovic.
SPORTING ALTAMARCA Mattiola e Girardi (portieri), Murador, Casarin, Carniato, Zannino, Virago, Nicolati, Guerci, Palan, Foggiato, Speronello. All. Baldasso.
Arbitro Zucchiatti di Tolmezzo; cronometrista Roman di Maniago.
Marcatori A 04’26’’ Palan, a 07’23’’ Metali, a 12’17’’ Guerci, a 14’58’’ Nicolati; nella ripresa, a 07’09’’ Iob, a 10’07’’ Moras su rigore; supplementari: a 01’46’’ Bortolin; nella ripresa, a 03’03’’ autogol di Murador.
Note Ammoniti Bortolin, Dindo, Palan, Murador. Tiri liberi 0/0 e 0/0.

Primo tempo:
00’01’’ Partiti! Cominciata Maccan Prata-Sporting Altamarca under-19!
00’24’’ Di Nicolati il primo tiro: palla abbondantemente fuori dalla trequarti.
02’10’’ Sinistro di Moras dal limite, Mattiola devia in corner.
04’14’’ Doppia occasione per il Maccan: prima una sventola di Bortolin respinta in angolo da Mattiola, quindi una zampata di Moras in piena area è incredibilmente a lato.
04’26’’ VANTAGGIO SPORTING. Ospiti avanti al primo tiro in porta, con un piatto sotto l’incrocio di Palan su appoggio dal fondo di Guerci… 0-1… Forza ragazzi!
07’01’’ Palla persa da Iob a centrocampo e contropiede di Palan: il numero 11 aggira Verdicchio, ma il ripiegamento dello stesso Iob, sulla linea di porta, è decisivo.
07’23’’ PAREGGIO! Contropiede magistrale dei gialloneri: al culmine, il tap-in di Metali sul secondo palo suggella l’1-1, nonostante l’opposizione di Mattiola!
08’40’’ Botta di Metali dalla distanza: Mattiola c’è.
09’37’’ Doppio contropiede su entrambi i fronti: prima Verdicchio chiude su Guerci, poi Mattiola su Iob.
12’17’’ RADDOPPIO OSPITE. Erroraccio in disimpegno: Guerci intercetta un passaggio di Bortolin e vola a tu per tu con Verdicchio, che può solo smorzare: vana la scivolata del numero 7 a cercare di salvare la porta, 1-2… Avanti, ragazzi!
12’27’’ Ancora Guerci al cospetto di Verdicchio: imperiosa però l’uscita dell’estremo.
14’58’’ TRIS ALTAMARCA. Punizione di seconda: Casarin tocca per Nicolati, sfera sotto l’incrocio del primo palo… 1-3…
15’10’’ Tiro centrale di Dindo in piena area, Mattiola recupera facilmente.
17’11’’ Iob dalla distanza, ennesima respinta di Mattiola.
18’11’’ Palo di Metali su tentativo dal limite!
20’00’’ FINE PRIMO TEMPO. Frazione sfortunata per gli under gialloneri, che tengono continuamente la regia dell’incontro, raccogliendo però poche occasioni; bravissimo lo Sporting a concretizzare le sue. Ora altri 20’ per ribaltare la beffa e prendersi il pass per il secondo turno!

Secondo tempo:
00’01’’ Ripartiti!
00’51’’ Bella imbeccata di Dindo per Jovic, in ritardo di un niente all’appuntamento col gol a due passi da Mattiola.
01’49’’ Diagonale di Dindo fuori di pochissimo.
03’39’’ Cross di Dindo per Bortolin, che conclude a botta sicura: grande risposta di Mattiola d’istinto.
04’19’’ Sventola di Moras dalla distanza, fuori di un soffio ad estremo immobile. Le occasioni fioccano, ma la palla non vuole saperne di entrare.
05’54’’ Si rivede lo Sporting: pronta risposta di Verdicchio su un tentativo dal limite di Nicolati.
07’09’’ DISTANZE DIMEZZATE! Azione convulsa: doppio palo di Metali, poi c’è Iob a centrare la traversa: ma è la parte bassa, e la palla entra! 2-3! Avanti ragazzi!
08’16’’ Ancora pressione giallonera: stavolta Mattiola oppone le mani a Metali da fuori.
09’35’’ Incredibile il gol che si divora Metali: palla in bocca a Mattiola, a porta spalancata, su appoggio di Dindo in contropiede, dopo un intervento superlativo di Guerci lanciato a rete.
10’06’’ RIGORE MACCAN! Salvataggio sulla linea su Dindo, poi arpionato da due avversari… penalty solare.
10’07’’ PAREGGIO! Cinico Moras, che trasforma per il 3-3! Avanti a vincerla!
12’00’’ Cosa ha sbagliato Dindo! Palla recuperata da Iob, che dal fondo appoggia il capitano: porta spalancata, Mattiola riesce incredibilmente a deviare alzando il braccio… E pochi secondi prima lo stesso Iob era incespicato su un pallone di Dindo a porta spalancata…
14’55’’ Botta centrale di Guerci: Verdicchio oppone i pugni.
20’00’’ SECONDA SIRENA. Serviranno sicuramente anche i supplementari per decidere Maccan-Sporting. Ripresa super dei gialloneri, che recuperano i due gol di divario e sbagliano l’incredibile. 3-3 il parziale, ora altri 10’ di gioco… Stringere i denti!

Primo tempo supplementare:
00’01’’ Si ricomincia!
01’46’’ VANTAGGIO! Girata di Bortolin da fuori, sotto l’incrocio il suo sinistro! 4-3! Duro adesso!
03’34’’ Palla lunga per Dindo, murato in uscita da Mattiola.
04’03’’ Diagonale di Nicolati dalla trequarti, palla di poco a lato del secondo palo.
05’00’’ INTERVALLO nei supplementari. Maccan finalmente avanti: ora altri 5’ di sofferenza per prendersi la finale, con 5 falli per parte. Duro, ragazzi!

Secondo tempo supplementare:
00’01’’ Via agli ultimi 5’ effettivi!
01’35’’ Scavetto di Bortolin per Moras: Mattiola alza in corner il destro al volo del numero 2.
02’17’’ Miracolo di Verdicchio su Virago, al culmine di un’azione convulsa (in cui la palla era pure uscita).
02’56’’ Ancora le mani di Mattiola su Moras; poco prima, un difensore ospite aveva salvato sulla linea sullo stesso Moras, a porta sguarnita
03’07’’ QUINTO GOL! Azione circense: innesca Bortolin, palla sul secondo palo per Moras, che rimette al centro in qualche modo per Dindo, il cui colpo di testa in tuffo all’indietro si stampa sulla traversa; a metterla dentro, così, è uno sfortunato Murador… 5-3!
05’00’’ È FINITA! È FINITA! L’under-19 del Maccan Prata continua a scrivere la storia: battuto 5-3 lo Sporting Altamarca in rimonta, al termine di 50’ intensissimi, saranno trentaduesimi contro la vincente di Villorba-Città di Mestre! Si avanza nei play-off, il sogno continua! Grandi ragazzi!

, ,
Imolese troppo forte, ma la salvezza è vicina
Play-off U-19, il sogno passa per Villorba

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.