Vince l’Imolese, ma che Maccan!

Vince l'Imolese
Che fosse difficile lo si sapeva fin dall’inizio; che finisse così, con una sconfitta, ci poteva e ci può stare. Ciò che non era scontato, invece, era la prestazione: e su questo punto, il Maccan Prata può ritenersi tutto sommato orgoglioso e soddisfatto. Contro l’Imolese, nello scontro sulla carta impari dei sedicesimi di Coppa Italia, i gialloneri hanno venduto ampiamente cara la pelle, cedendo veramente solo in finale di gara. Un buon primo ciak, insomma, in vista della replica di campionato, in programma sabato 15 dicembre sul parquet del PalaPrata. Il tutto, in una gara piuttosto convulsa, conclusa con quattro espulsi e cinque ammoniti (nove computando le doppie ammonizioni) a tabellino: decisamente sindacabili, inoltre, numerose decisioni arbitrali.

Ospiti col piede sull’acceleratore fin dalle battute iniziali, ma la difesa giallonera è attenta e Marchesin si rende subito protagonista di almeno due interventi fondamentali. Solo a 5’37” gli emiliani riescono a scardinare la porta, andando a rete con un rasoterra a fil di palo di Castagna; sempre lui raddoppia a 6’15”, sugli sviluppi della punizione che segue al primo rosso di giornata: destinatario Vulikic, che reagisce con una manata a uno spintone non ravvisato di Tiago. Passato lo scotto, il Maccan prende a macinare gioco, annullando visibilmente il divario tecnico. A 10’34” la svolta: Paciaroni interviene in scivolata appena dentro l’area, prendendo palla e travolgendo Buriola. Rosso all’estremo e rigore prontamente trasformato da Spatafora. Neanche un minuto e a 11’11” Štendler infila la spettacolare volée del pareggio, seguita poi a 14’47” da un chirurgico diagonale dalla sinistra di Buriola per l’incredibile vantaggio.

L’Imolese, però, non ci sta. Marchesin chiude su ogni pallone, capitolando però a 17’59” sulla tripletta di Castagna. Poca cosa i due minuti che seguono, anche perché ormai dal rigore l’Imolese ha cinque falli e tutto l’interesse a chiuderla. Solo nella ripresa gli emiliani tornano a premere davvero, trovando il nuovo vantaggio a 4’23” con un tap-in di Baroni; ma sulla rete pesa inevitabilmente il fatto che i gialloneri fossero in quattro per una doppia ammonizione a Štendler, per due gialli in 30” che forse non ne valgono nemmeno uno. Sembra finita a 6’09” sulla seconda marcatura di Baroni. E in effetti per quasi 10′ non succede quasi nulla. Poi, a 14’30”, Della Bianca sigla in scivolata la rete del rinnovato -1, ridando speranza ai pratesi. Speranze che si ridimensionano a 15’31”, quando Aziz si guadagna un secondo giallo per un evidente fallo da ultimo uomo su Baroni, sugli sviluppi di una palla da lui stesso persa; speranze che quasi svaniscono a 16’39”, quando lo stesso Baroni capitalizza il minuto abbondante di forcing in superiorità numerica. Dopodiché, infatti, il Maccan non ne ha più: solo l’orgoglio resta.

Di seguito il tabellino e la cronaca dettagliata.

MACCAN PRATA 4
IMOLESE 6
MACCAN PRATA Marchesin e Verdicchio (portieri), Zanchetta, Della Bianca, Koren, Vulikic, Buriola, Aziz, Štendler, Spatafora, Bortolin, Moras. All. Salfa.
IMOLESE Paciaroni e Salvini (portieri), Spadoni, Amarante, Gabriel, Tiago, Castagna, Vignoli, Baroni, Bueno, Radesco, Liberti. All. Carobbi.
Arbitri Billo di Vicenza e Dalla Costa di Schio; cronometrista Voltarel di Treviso.
Marcatori A 5’37”, 6’15” e 17’59” Castagna, a 10’35” Spatafora su rigore, a 11’11” Štendler, a 14’47” Buriola; nella ripresa, a 4’23”, 6’09” e 16’39” Baroni, a 14’30” Della Bianca.
Note Espulsi Vulikic a 6’13” per fallo di reazione, Paciaroni a 10’34” per gioco falloso, Štendler a 23’53” e Aziz a 15’31” per doppia ammonizione. Ammoniti Liberti, Vignoli, Baroni, Tiago, Spadoni. Tiri liberi: 0/0 e 0/0.

PRIMO TEMPO:
0’01” Partiti!
2’12” Serpentina di Baroni sulla sinistra, destro sull’uscita di Marchesin, bravissimo a sventare a mano aperta.
3’16” Ancora Marchesin reattivo su una botta ravvicinata di Castagna.
4’43” Tentativo di Spatafora dalla trequarti: non potentissimo, ma fuori di poco.
5’28” Girata di Castagna al limite: palla centrale, Marchesin blocca in due tempi.
5’37” VANTAGGIO IMOLESE. Rasoterra di Castagna dalla trequarti centrale: palla a fil di palo, Marchesin non può nulla. 0-1…
6’13” Manata di Vulikic a Tiago: rosso diretto per il numero 7 pratese…
6’15” RADDOPPIO IMMEDIATO. Dalla punizione seguente al rosso di Vulikic, palla larga di Vignoli per Castagna, che scarica sotto il sette. 0-2…
10’34” RIAPERTA! Scivolata appena dentro l’area di Paciaroni, che prende palla e Buriola: altro rosso, stavolta a favore, e rigore in per il Maccan. Dal dischetto, chirurgica la battuta di Spatafora, dritta sotto l’incrocio! 1-2, tutto riaperto!
10’56” Punizione di Spatafora dalla trequarti, rasoterra a lato di un soffio. Già cinque, ad ogni modo, i falli degli emiliani.
11’11” PAREGGIO! Apertura magistrale di Spatafora, che cambia gioco da sinistra a destra: spettacolare la volée di Štendler, che infila di collo pieno da fuori! 2-2!
13’18” Girata fulminea di Bueno su Spatafora: poderoso il riflesso di Marchesin, che devia in corner.
14’47” RIBALTATA! Altro assist di Spatafora, che stavolta vede Buriola sulla sinistra: imparabile il suo diagonale. 3-2!
14’53” Altro provvidenziale intervento di Marchesin.
17’21” Spadoni dalla destra, ancora Marchesin in corner.
17’34” Quasi autogol dell’Imolese su una sponda dal fondo di Aziz.
17’59” NUOVO PARI. Ancora Castagna, dal limite, con un rasoterra su corner di Baroni. 3-3 a Valle…
20’00” FINE PRIMO TEMPO fra Maccan Prata e Imolese. Grande prova dei gialloneri in questa prima frazione, in cui reagiscono alla grande al brusco 0-2 iniziale degli emiliani. Gara piuttosto fallosa, tesa, fra due team che si fronteggiano alla pari, senza la disparità paventata sulla carta. SI PUÒ FARE.

SECONDO TEMPO:
0’01” Ripartiti!
0’46” Castagna subito, nuovamente pericoloso: fuori di un soffio il suo diagonale dalla destra.
1’37” Contropiede rossoblù, Marchesin sventa di piede su Baroni.
3’53” Secondo, inspiegabile giallo a Štendler in 30”, per un normale contrasto di gioco. Maccan momentaneamente in 4.
4’23” ANCORA IMOLESE. Tap-in di Baroni sul secondo palo su apertura di Vignoli: retroguardia giallonera, con un uomo in meno, sorpresa. 3-4 il parziale…
6’09” QUINTO GOL OSPITE. Palla persa in avanti, Buriola non riesce a fermare Baroni, cui riesce l’anticipo a tu per tu con Marchesin. 3-5, ora…
12’40” Sinistro in area di Liberti, Marchesin in corner con la punta delle dita.
14’30” DISTANZE AL MINIMO! Bellissima azione del Maccan: Buriola vede la corsa in avanti di Della Bianca, che in scivolata dal limite, con la punta del piede, pesca il palo interno più lontano. 4-5!
15’31” Errore di Aziz, che perde palla su Baroni ed è costretto al fallo che gli vale il secondo giallo ravvicinato. Fuori anche lui: forse l’unico rosso limpido dei quattro visti nel pomeriggio…
16’12” Pure il tallone: Marchesin para-tutto, niente da fare per Baroni.
16’39” NIENTE DA FARE. L’Imolese capitalizza la superiorità numerica dopo 1′ di assedio: sotto l’incrocio il destro da fuori di Baroni. 4-6…
20’00” SIRENA A VALLE. Non bastano grinta e orgoglio. Maccan Prata fuori dalla Coppa Italia a testa altissima: contro l’Imolese, annullata la differenza per larghissimi tratti. Superba la prestazione dei gialloneri, in una gara convulsa, con quattro espulsi e più di un dubbio sulle decisioni arbitrali. Avanti così, ad ogni modo…

, ,
Supersfida di Coppa con l’Imolese. Il resto del weekend giallonero
Under, tutto secondo programma: vittoria e +4 sulle terze

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.