Zecchinello: “Un anno strepitoso. Promozione dalla B, laurea e ora il primato in A2.”

Davide Zecchinello, laterale classe 1997, ha ritrovato il goal dopo sette giornate proprio nella trasferta di Gorgonzola, mettendo al sicuro il risultato nel finale di un match nervoso e complesso. Per “Dado” si chiude così un anno davvero speciale dentro il rettangolo di gioco, come fuori dal perimetro del Futsal.

D – Si chiude un 2023 per te davvero speciale. In maglia Maccan la promozione ad aprile, ora il primato da neopromossi e nel mezzo ti sei anche laureato…è andato tutto come da pronostico?

DZ – Posso confermare che per me il 2023 è stato una anno davvero fantastico, sia dal punto di vista sportivo che personale. La Laurea è ovviamente un grande traguardo e per quanto riguarda l’ambito sportivo sono molto felice, non soltanto per i risultati, ovviamente straordinari, ma soprattutto per il valore umano dello spogliatoio. Gioco in un gruppo che mi ha sempre fatto stare bene, in cui mi sento a mio agio e questi valori, per me, sono fondamentali. Più delle vittorie.

D – Dopo un inizio di stagione positivo e prolifico, insieme allo staff hai dovuto gestire un infortunio, ritrovando provvidenzialmente il goal sabato a Gorgonzola, mettendo al sicuro il risultato a 4’ dalla fine…

DZ – Ad inizio stagione mi sentivo estremamente in forma, poi la gestione dell’infortunio mi ha costretto a rallentare sui ritmi di gioco e di allenamento, senza poter dare il 100%. Nelle ultime settimane sento che sto ritrovando una condizione ottimale per tornare ad essere il giocatore che può aiutare concretamente la squadra e sono molto carico per la seconda parte di stagione. Per quanto riguarda il goal di sabato, non sono mai stato un grande goleador, avendo anche compiti più difensivi che offensivi, però segnare è sempre una bella sensazione ed un’ottima iniezione di fiducia.

D – Manca una sola giornata alla fine del girone di andata, quindi tranne l’Orange Asti avete affrontato tutte le squadre. Che idea ti sei fatto di questa nuova realtà dell’A2?

DZ – Non pensavo che la nostra squadra potesse esprimersi da subito a questo livello, centrando 10 risultati utili consecutivi, ma credo che uno dei segreti sia la coesione dello spogliatoio, che sino ad ora ci ha permesso di affrontare con maggior forza e serenità le difficoltà sin qui incontrate. Sicuramente dalla nostra abbiamo qualità tecniche e tattiche, ma la forza del gruppo per me, ha fatto la differenza in questa prima parte di stagione. Quindi complimenti alla squadra, ma ora pronti e carichi per una seconda parte di annata tostissima.

A Gorgonzola 3 punti di solidità. Sosta natalizia a +6 dalla seconda
Under 11 e Under 13 al Memorial Roman di Lugo Vicentino

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.