Mattia Fabbro di nuovo in giallonero

Altro ritorno nel mercato del Maccan Prata: dopo quattro stagioni, anche Mattia Fabbro torna a vestire il giallonero, impreziosendo la rosa di mister Sbisà.

Laterale classe ’94, Fabbro era approdato a Prata all’epoca della prima stagione in serie B, nell’estate del 2017. In precedenza aveva già debuttato in categoria con il Palmanova, dopo aver mosso i primi passi nel mondo del futsal nell’under-21 della New Team guidata nientemeno che dallo stesso Sbisà. Quindi, archiviata la prima esperienza in maglia Maccan, un biennio al Pordenone e uno all’Udine City, sempre ad alti livelli, con due qualificazioni ai play-off e una finale raggiunta.

Ora di nuovo il giallonero. «Per me è l’occasione per tornare a competere per vincere un campionato – dichiara Fabbro –. È chiaro a tutti il tipo di stagione che dobbiamo andare a fare e le ambizioni della società sono state un elemento che mi ha convinto. L’altro è il fatto di conoscere bene mister Sbisà, l’allenatore che ho avuto nei miei primi anni di calcio a 5». Un laterale «pulito», così si definisce: «una volta ero più offensivo, ora un po’ più difensivo; un giocatore che cerca di non sbagliare tanto, ma che non cerca neanche le grandi giocate». Aspetti di umiltà che non possono che far bene anche all’ambiente.

Bentornato, Mattia!

 

Dalla serie A al Maccan: in arrivo Eric da Silva
Un mese al via della preparazione: il punto con mister Sbisà

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.