Portieri, riecco Salzano per il ruolo di preparatore

Un solo anno: tanto è durata la separazione di Sergio Salzano dal “suo” Maccan Prata. Una separazione ormai andata in archivio, con l’ufficialità del rientro nello staff del brasiliano in qualità di preparatore dei portieri, accanto al confermatissimo connazionale André Rocha Lima.

Sergio Gregorio Salzano

Salzano, che si era allontanato dal club al termine della stagione 2018/2019, è stato il preparatore dei portieri dei gialloneri fin dagli albori della serie C regionale. Numerosi i portieri che sono passati per le sue grinfie, tutti allenati con estrema passione e al contempo professionalità, non disdegnando metodi ed esercizi innovativi e in qualche modo “eccentrici”. Con la stessa passione e la stessa professionalità si ripresenta ora alla corte del futuro tecnico del Maccan – il cui nome verrà svelato a giorni −, per riprendere il proprio lavoro con entusiasmo dopo un anno sabbatico.

Andrè Luiz Rocha Lima

Salzano sarà affiancato ancora da un altro brasiliano, nonché giallonero di lungo corso, Rocha Lima, già centrale difensivo del club e da ormai tre anni vice-preparatore degli estremi difensori. Uno staff, insomma, a forti tinte verde-oro…

,
Staff, confermatissimo lo storico massaggiatore Cal
Comunicazione, staff confermato in blocco

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.