C’è la Gifema nel sabato sera del Maccan Prata

C’è la Gifema nel sabato sera del Maccan Prata

Di nuovo a San Martino di Lupari, stavolta per affrontare i “veri” padroni di casa. Sul cammino del Maccan Prata, domani, c’è infatti la Gifema Luparense, erede della tradizione sportiva della gloriosa Luparense, in un match che si preannuncia certo tutt’altro che facile.

L’obiettivo è confermare la posizione, in un orario particolarmente insolito, alle 20:15. Alle spalle il successo col Giorgione, di fronte altri tre punti da provare a prendersi. «La vittoria ci serviva molto – attacca mister Marco Sbisà –: l’importante era il risultato, ma sono contento perché abbiamo anche giocato bene. Ora torniamo su un campo che abbiamo avuto modo di conoscere affrontando la Tiemme: un campo piccolo, che loro conoscono bene». Quindi un giudizio sull’avversaria. «Una squadra temibile – prosegue Sbisà –, di grande tradizione, forte di due nuovi acquisti importanti per la categoria come Ait Cheikh, ma forte anche di veterani come Guidolin e Cocchetto: un giocatore, quest’ultimo, che abbiamo salutato a malincuore e che ha voluto riavvicinarsi a casa per motivi personali».

Anche all’arco del tecnico giallonero, tuttavia, non mancano le nuove “frecce”, vale a dire gli innesti di Rexhepaj e Focosi, aggregatisi al gruppo in settimana. «Si allenano con noi da giovedì – rivela ancora Sbisà –: il processo di integrazione non è così rapido, ma parliamo di due giocatori che comunque hanno una buona esperienza nel calcio a 5; ragazzi che capiscono subito, e che subito si sono messi a disposizione mia e dei compagni nella maniera giusta. Sicuramente avremo bisogno di loro già domani, per cui li useremo». Per il resto rientra in gruppo Spatafora, che aveva osservato dalla panchina l’incontro col Giorgione.

La terna arbitrale sarà composta da Andrea Codebue della sezione di Crema e da Giuseppe Anzisi di quella di Mantova; Simone Di Filippo, di Treviso, al cronometro. Posti come al solito limitati al seguito della squadra, la Gifema dovrebbe comunque garantire la diretta streaming su Facebook come nelle precedenti partite interne: ogni aggiornamento sui nostri canali social.

, , ,
Mercato, doppio arrivo: ecco Focosi e Rexhepaj
Imprecisione e sfortuna: solo un punto con la Gifema

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.