A Belluno primo stop stagionale. Fari già puntati sulla Coppa Italia

Alla Spes Arena di Belluno i ragazzi del Maccan si presentano per la seconda giornata di ritorno con più di qualche incognita. Oltre alle assenze del lungodegente Lari e di Gabriel, si aggiungono i recuperi in extremis di Del Piero dopo l’affaticamento muscolare e di Eric, deciso a giocare nonostante la prematura perdita del padre di giovedì, mostrando per l’ennesima volta carattere, carisma e attaccamento a maglia e squadra.

In un primo tempo nervoso, con punti pesanti in palio, soprattutto per i veneti, invischiati nel marasma del quarto posto, le occasioni da rete si contano col contagocce.

Il primo squillo degli uomini di Sbisà arriva dai piedi di Marcio, ben imbeccato dalla manovra di squadra in contropiede dopo 4’ di gioco. Lo segue a ruota Biancato, ma il diagonale del mastino giallonero viene deviato dal portiere. La risposta Canottieri arriva a metà prima frazione, ma il tiro di Dos Santos si alza sopra la traversa.

Nel nervosismo della partita Genovese trova il guizzo vincente con un tiro deviato in porta da Bertolini che sblocca il risultato al 13’ minuto del primo tempo.

Si crea poco da una parte e dall’altra ma Belluno pesca due jolly nel finale di primo tempo. Al 18’ Dall’O è puntuale nel farsi trovare pronto e smarcato per ribadire in rete la palla dell’1 a 1, raddoppiando 60” più tardi e ribaltando completamente il risultato proprio a ridosso della pausa lunga.

La ripresa si riapre con la Canottieri Belluno brava a trovare terza e quarta rete in un amen grazie ad uno scatenato Dall’O. Poker personale e quota 11 reti in stagione per il ventenne di Mister Bortolini.

Il Maccan fatica a creare e trovare spazi per opportunità da rete e il match non offre particolari emozioni dopo lo strappo iniziale dei veneti, tanto che il risultato sembra destinato a non cambiare più, sino alla scelta di Sbisà di giocarsi la carta del portiere in movimento. L’uomo in più nella manovra offensiva paga i dividendi sperati, con Vecchione che scuote i gialloneri firmando la rete del 4 a 2 a 5’ dalla fine. Le opportunità di accorciare ulteriormente diventano diverse, sino al colpo firmato da Genovese a 40” dalla sirena del quarantesimo, valido per il 4 a 3 conclusivo. 

Queste le parole a fine gara di Marco Sbisà: “Partita in cui abbiamo adottato una tattica diversa dal solito per le assenze e le condizioni precarie di alcuni ragazzi, decidendo di aspettarli. Ha funzionato per quasi tutto il primo il tempo, quando nel finale purtroppo due errori individuali ci hanno portato sotto 2 a 1. Nel secondo tempo siamo entrati in campo sbagliando approccio uscendo dalla partita. Nel finale con il portiere in movimento abbiamo rimesso in piedi il risultato segnando due goal e costruendo diverse occasioni pericolose. Non ci fasciamo la testa, abbiamo un momento di difficoltà sia per le assenze che per i carichi di lavoro, ma martedì c’è la possibilità di passare il turno in coppa e ci presentiamo allo scontro diretto di sabato prossimo con un buon margine.”

L’incredibile striscia di 12 risultati utili consecutivi si ferma quindi a Belluno e ci si prepara già a tornare in campo martedì 23 gennaio per la gara a eliminazione diretta per gli ottavi di Coppa Italia, sempre contro la Canottieri alle 20:45 al PalaPrata.

 

Canottieri Belluno vs Maccan Prata C5 4 – 3

Canottieri Belluno C5: Dalla Libera, Malosso, Bonavera, De Battista, Reolon, Bortolini, Dal Farra, Fernardes, De Boni, Xavier Dos Santos, Bortolini, Del Prete, Dall’O. All. Bortolini.

Maccan Prata C5: Boin, Martinez, Vecchione, Genovese, Marcio, Eric, Biancato, Del Piero, Spatafora, Imamovic, Zecchinello, Verdicchio. All. Sbisà.

Marcatori P.T. 13’ Aut. Bertolini (B), 18’ Dall’O (B), 19’ Dall’O (B). S.T. 1’ Dall’O (B), 2’ Dall’O (B), Vecchione (M), Genovese (M).

Arbitri: Quartaronello, Zinzi. Cronometrista: Dal Col.

Note: Ammoniti Eric (M), Dal Farra (B)

Preview tredicesima giornata
In Coppa Italia Maccan di forza anche contro gli infortuni. 7 a 2 sulla Canottieri

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.