Maccan pronto a ospitare il derby regionale col Palmanova

Primo derby regionale per il Maccan, che domani ospita al PalaPrata un Palmanova reduce dal ko nel confronto della Sinistra Tagliamento con l’Udine City.

Per i gialloneri, è l’occasione per mantenere intatti vetta e ruolino di sole vittorie. «Vogliamo continuare il nostro percorso – dichiara mister Marco Sbisà –, con l’obiettivo di allungare su almeno una delle inseguitrici, visto che Pordenone e Udine City, seconda e terza, hanno lo scontro diretto. In settimana ci siamo allenati molto bene, per cui sono fiducioso». Il Palmanova, però, ha fin qui dimostrato di essere squadra tosta, con un buon gioco. «Sarà una partita difficile – prosegue il tecnico –. I risultati parlano chiaro: affrontiamo una squadra sicuramente solida, arcigna e con buone individualità; una squadra che subisce pochi gol e che ha fermato sul pari l’Isola e vinto col Gifema. Di certo non dobbiamo sottovalutarla».

Buone notizie sul fronte degli effettivi, fra i quali rientreranno Quinellato e Simone Zecchinello. Davide Baldo di Conegliano e Luca Finotti di Rovigo, coadiuvati dal cronometrista Flavio Pines del Basso Friuli, saranno i due arbitri chiamato a dirigere l’incontro, che come al solito sarà trasmesso in diretta streaming sul canale YouTube Maccan Prata TV, la pagina Facebook del club giallonero (dove sarà possibile contribuire alla scelta dell’uomo partita) e il canale 647 del digitale terrestre (TeleAntenna). Per l’accesso agli spalti, invece, è consigliata la prenotazione al link predisposto dall’ufficio stampa; in ogni caso sarà obbligatorio il possesso del Green Pass.

Sbancata anche Sedico: è 5 su 5!
Un brutto sabato: il Palmanova sbanca il PalaPrata

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.