Rimonta Udine City: il Maccan è fuori dalla Coppa Italia

Rimonta Udine City

Udine ancora amara per il Maccan Prata. Dopo la Coppa Divisione, gli uomini di Andrea Sabalino lasciano sul parquet del PalaCus anche la Coppa Italia, ancora una volta estromessi dall’Udine City.
Una gara dai due volti, quella dei gialloneri, che dopo un primo in cui, pur non brillando, riescono ad imporre agli avversari il proprio gioco, nella ripresa cedono progressivamente campo, finendo rimontati dal caparbio quintetto di Tita Pittini. Buone le avvisaglie, con Tomasino più volte attento sui tentativi pratesi. Poi, a 9’08’’, l’occasionissima per Giannattasio, che su un traversone dalla destra di Mazzuca libera un tap-in che centra in successione entrambi i legni. Il vantaggio è così rimandato a 15’42’’, quando Mazzuca deposita in rete al culmine di un batti e ribatti un’azione innescata dalla destra da Feliciotti, alla prima presenza in giallonero.

È il punto più alto del match del Maccan, che di lì in poi inizia la parabola discendente. Nella ripresa, dopo una traversa di Zocchi a 08’13’’, l’inerzia cambia decisamente, sebbene solo nella seconda parte l’Udine City riesca a rendersi realmente pericolosa. A 14’23’’ il pari, con un tap-in di Barile al centro su assist dalla sinistra dell’ex Štendler. Locali carichi come non mai, gialloneri timorosi e rinunciatari. Giusto un giro di lancette e la gara è ribaltata da un sinistro dal limite dello stesso numero 10, per la doppietta personale. Sabalino prova la rivoluzione, inserendo Grandinetti come portiere di movimento, ma l’unica opportunità arriva grazie un regalo dell’ex Della Bianca, che procura il sesto fallo ai padroni di casa a 19’23’’: dal dischetto del tiro libero, però, Morgade non è cinico abbastanza, centrando un palo che, di fatto, pone la pietra tombale su ogni velleità di pareggio. Sarà dunque l’Udine City ad affrontare il Pordenone nel secondo turno.

Di seguito il tabellino e la cronaca dettagliata.

UDINE CITY 2
MACCAN PRATA 1
UDINE CITY Tomasino, Agrizzi e Verdicchio (portieri), Ianesi, Martinez Rivero, Turolo, Della Bianca, Chtioui, Štendler, Sansica, Barile, Goranovic. All. Pittini.
MACCAN PRATA Morassi e Marchesin (portieri), Zocchi, Zecchinello, Giannattasio, Grandinetti, Mazzuca, Buriola, Dominioni, Dedej, Feliciotti, Morgade. All. Sabalino.
Arbitri D’Andrea di Mestre e Voltarel di Treviso; cronometrista Naccari di Udine.
Marcatori A 15’42’’ Mazzuca; nella ripresa, a 14’23’’ e 15’23’’ Barile.
Note Ammoniti Sansica, Turolo, Dalla Bianca. Tiri liberi 0/0 e 0/1.

Primo tempo:
00’01’’ Partiti!
01’32’’ Destro di Morgade da fuori: palla alta.
03’05’’ Barile intercetta un retropassaggio di Grandinetti e si invola verso la porta di Morassi, ma la conclusione è alta.
03’50’’ Pericolo ex con un tacco di Della Bianca nell’area piccola, su ottimo spunto di Štendler: Morassi intercetta quanto basta per mandarla sul palo.
04’45’’ Fuori di poco un rasoterra dalla trequarti di Mazzuca.
06’47’’ Morgade dalla distanza, Tomasino libera allargando il piede.
07’51’’ Gran riflesso di Tomasino su una sventola che sbuca all’ultimo di Grandinetti.
09’08’’ Doppio palo di Giannattasio su un traversone dalla destra di Mazzuca: il numero 7 cerca il tap-in, sporcato da Tomasino, e la sfera incoccia in successione entrambi i legni, prima di essere liberata da Štendler.
15’42’’ VANTAGGIO MACCAN! Azione convulsa, con Feliciotti in avanti sulla destra: palla al centro, batti e ribatti, e sfera che si insacca sul tap-in di Mazzuca: 0-1!
16’29’’ Reazione dell’Udine City: ci prova Turolo sugli sviluppi di un calcio di punizione, ma Morassi smanaccia in corner.
19’57’’ Tentativo di colpo di testa ravvicinato di Goranovic su lancio di Štendler, con la difesa giallonera ingannata dallo sloveno che, a 10’’ dal termine, pareva voler lasciar correre fino alla sirena.
20’00’’ FINE PRIMO TEMPO! Maccan avanti 1-0 sul parquet del PalaCus, al termine di 20’ in cui i gialloneri tengono le redini dell’incontro senza troppi patemi ma senza neanche troppo ferire. Il vantaggio, così come l’eventuale pari, vale al momento la qualificazione. Fra poco la ripresa…

Secondo tempo:
00’01’’ Ripartiti!
01’21’’ Morgade da fuori, Tomasino devia in corner sul primo palo.
06’32’’ Punizione di Della Bianca dalla trequarti centrale: rasoterra fuori di pochissimo.
08’13’’ Traversa alta di Zocchi!
09’31’’ Palla vagante, arriva la sventola di Grandinetti, ma è alta di un niente.
11’31’’ Rasoiata di Štendler dalla sinistra, per poco Goranovic non ci arriva sottoporta.
14’23’’ PAREGGIO UDINE! Tap-in di Barile su assist dalla sinistra di Štendler. Maccan avanti anche con l’1-1, ma occorre chiuderla.
15’23’’ ANCORA BARILE! Sinistro dal limite del numero 10 udinese dal limite: 2-1 e gialloneri momentaneamente fuori dalla Coppa…
17’38’’ Time-out Maccan, entrerà Grandinetti come estremo di movimento.
19’23’’ Sesto fallo di Della Bianca: tiro libero. Dal dischetto Morgade, che calcia sul palo.
20’00’’ SIRENA! Dopo la Coppa Divisione, l’Udine City estromette il Maccan Prata anche dalla Coppa Italia. Gialloneri latitanti nella ripresa, la pietra tombale la pone l’errore di Morgade dal dischetto del tiro libero.

, , ,
Maccan a Udine per la Coppa, nell’ultima del 2019
Staff, si interrompe il rapporto con la preparatrice Zuliani

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.