Domani il Miti per la prima trasferta del 2022

Prima trasferta del 2022 per il Maccan Prata, che domani alle 16 sarà di scena a Vazzola nella tana del Miti Vicinalis. Una gara di tutt’altre premesse rispetto all’andata, al cospetto di una formazione in palla, rinforzatasi nel mercato invernale e reduce dai due successi esterni di Udine e Belluno.

Lo sa bene mister Marco Sbisà, che mette in guardia i suoi. «Affrontiamo una delle squadre più in forma del momento – spiega il tecnico –, che si è rinforzata molto nel mercato invernale prendendo due giocatori di A2 di ottimo livello, lo spagnolo Ramón e il francese Victor: due laterali forti, inseritisi in una squadra che ha sempre giocato bene a calcio a 5, e che con questi due acquisti ha fatto un salto di qualità importante. Sono sicuro che si tireranno fuori a breve dalla zona pericolosa».

E per due giocatori in più nel Miti, eccone due in meno nel Maccan, vale a dire gli squalificati Boin e Douglas. «Sarà una partita veramente difficile e delicata – prosegue il tecnico –. Noi arriviamo dalla grandissima prestazione con il Cornedo e dobbiamo continuare con questa nuova mentalità e questo spirito. Mi aspetto un’altra risposta importante». Ci sarà da stringere i denti, in altre parole, per centrare ancora una volta i tre punti. Quanto alla terna, sarà composta da Stefano Billo di Schio e Matteo Mazzoni di Ferrara, coadiuvati dal cronometrista Michele Casagrande di Conegliano.

Superato il Cornedo: il Maccan aggancia il 2° posto
Espugnata Vazzola: seconda vittoria di fila per il Maccan

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.