Espugnata Palmanova: il cammino comincia con un successo

Comincia con un successo il cammino stagionale del Maccan Prata, che nel primo incontro del triangolare di Coppa Divisione valido per il primo turno espugna Palmanova per 2-0. Tre punti che fanno sicuramente morale, ma che soprattutto infrangono il tabù amaranto, contro i quali la truppa di Sbisà non vinceva da tre stregatissimi incontri.

Gara che il Maccan interpreta con accortezza, senza sbilanciarsi ma senza neanche troppo pungere. Dopo una prima fase di equilibrio, i gialloneri sbloccano l’incontro a 7’14’’ con una zampata di Eric su corner di Genovese. Seguono altre occasioni, in cui a intravedersi è però soprattutto la giornata di grazia dell’estremo locale Mazzilis, superlativo soprattutto in spaccata: da segnalare, su tutte, quella a 17’55’’ su Spatafora. Verdicchio fa il suo, segnalandosi in avvio su Langella (00’18’’) e Kandic (01’53’’), e risultando perlopiù inoperoso in una ripresa che il Maccan aggioga abilmente pur senza brillare. Mazzilis fa sempre gli straordinari, ma nulla può a 14’37’’ su una botta di Gabriel dalla trequarti. È lo 0-2 che mette la gara in ghiaccio: a nulla vale al Palmanova Kovačic come portiere di movimento.

Sarà riposo, dunque, sabato prossimo: a scendere in campo saranno ancora gli udinesi, sul parquet della Spes Arena dei Canottieri Belluno. Coi dolomitici se ne riparlerà poi sabato 24 settembre al PalaPrata, nel match decisivo per l’approdo al secondo turno col Pordenone.

Di seguito il tabellino e la cronaca dettagliata.

PALMANOVA 0
MACCAN PRATA 2
PALMANOVA Mazzilis e Faugnacco (portieri), Costantini, Sestili, Calderone, De Bernardo, Kandic, Lizzul, Kovačic, Langella, Sovdat, Dorigo. All. Bozic (squalificato).
MACCAN PRATA Verdicchio e Boin (portieri), Gastaldi, Gabriel, Genovese, Marcio, Taha Khalil, Fabbro, Eric, Spatafora, Davide Zecchinello, Lari. All. Sbisà.
Arbitri Mansueto e Prazzoli di Treviso; cronometrista Copat di Pordenone.
Marcatori A 07’14’’ Eric; nella ripresa, a 14’37’’ Gabriel.
Note Ammoniti Marcio, Fabbro, Calderone, Kovačic, Kandic. Tiri liberi 0/0 e 0/0.

Primo tempo:
00’01’’ Partiti!
00’18’’ Prima parata di Verdicchio su Langella.
01’53’’ Kandic dalla distanza, ancora Verdicchio abile nella respinta.
02’43’’ Contropiede di Eric: Mazzilis sventa sul numero 13, poi l’accorrente Marcio scarica sull’incrocio dei pali.
03’04’’ Girata di Gabriel dalla trequarti sinistra, Mazzilis vola a sporcare quanto basta per deviarla sulla traversa.
04’51’’ Dorigo tenta la fuga sulla trequarti, ma Verdicchio è bravo a negargli il gol in uscita.
05’54’’ Grande spaccata di Mazzilis su una punizione di Eric dalla trequarti centrale.
07’14’’ VANTAGGIO MACCAN! Corner di Genovese e zampata di Eric! 0-1!
09’16’’ Rasoterra di Kandic dal limite destro: sfera a lato del primo palo di pochissimo.
12’13’’ Numeri di Marcio sulla trequarti: la conclusione però è sul palo.
14’35’’ Contropiede di Sovdat, Verdicchio sventa ancora centrale.
17’55’’ Gran palla rubata da Spatafora a centrocampo: il centrale si invola in solitaria verso la porta avversaria, ma la spaccata di Mazzilis sul suo rasoterra è spettacolare.
20’00’’ FINE PRIMO TEMPO! Maccan avanti col minimo distacco. Diverse occasioni per parte, la ripresa per chiuderla.

Secondo tempo:
00’01’’ Ripartiti!
01’45’’ Gabriel cerca la zampata in area: ennesima spaccata di Mazzilis.
08’20’’ Girata di Gabriel dalla sinistra, ancora Mazzilis sventa in qualche modo.
09’31’’ Conclusione dalla trequarti di Zecchinello: una deviazione difensiva sporca quanto basta a mandarla fuori di un niente.
12’37’’ Doppia parata di Mazzilis su altrettante conclusioni dalla distanza: prima su un rasoterra di Spatafora, poi su una volée di Eric.
13’23’’ Sinistro violento di Kovačic da fuori: solo una deviazione difensiva salva i gialloneri.
14’37’’ RADDOPPIO! Botta di Gabriel dalla trequarti centrale: palla nell’angolino, stavolta Mazzilis non può nulla! 0-2!
17’30’’ Doppia parata anche per Verdicchio, su Kandic da fuori e su una spettacolare ma velleitaria rovesciata di Langella.
18’48’’ Corner di Spatafora a difesa locale sbilanciata: Fabbro si ritrova la sfera fra i piedi, ma perde l’attimo e Mazzilis lo mura.
20’00’’ SIRENA! 0-2 al PalaBruseschi: si comincia con tre punti!

Coppa Divisione, 24 ore all’esordio a Palmanova
Maccan femminile, Luca Riola il nuovo mister

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.