Il Maccan ne fa sei: nulla da fare per la Tiemme

Terza vittoria di fila per il Maccan Prata, che nel posticipo domenicale della terza di ritorno regola la Tiemme Grangiorgione con un deciso 6-2. Un successo meritato, che riporta i gialloneri a tre lunghezze dal vertice del Pordenone, con cui mercoledì sarà scontro diretto nella semifinale di Coppa Italia.

A dispetto del risultato, la gara stenta a decollare in avvio. La Tiemme parte subito con un imprevedibile Fincato nella metà campo giallonera, nel ruolo di portiere di movimento. E anche quando rientra fra i pali l’estremo è pressoché insuperabile per tutta la prima metà di frazione. Imamovic (1’49’’ e 3’23’’), Douglas (5’09’’) e Davide Zecchinello (8’03’’) provano a forzarne la porta, esaltandone solo l’estro. Ma il gol è e resta nell’aria, e a 11’52’’ arriva puntuale con un rasoterra di Gabriel sugli sviluppi di uno schema su punizione. Verso lo scadere (18’14’’) il raddoppio, con un “puntone” di Douglas dalla trequarti: palla sul secondo palo interno e gol.

Pare fatta anzitempo, anche perché per tutta la prima frazione la Tiemme davanti combina davvero poco. Non è così ad inizio ripresa, quando i biancorossi premono a mille e gli uomini di Sbisà si perdono per 5’. A 1’59’’ Vettore accorcia con un colpo di tacco in piena area, a difesa ferma. A 4’15’’ il vantaggio è addirittura annullato da una sventola De Garcia dal limite sinistro. Il Maccan però ha il merito di non lasciarsi stravolgere e risalire rapidamente la china.

Così già a 5’41’’ Gabriel è lesto ad appoggiare in rete a porta sguarnita dopo un’azione insistita di Imamovic. Lo stesso brasiliano si ripete a 7’12’’ ancora su rimessa del bosniaco, portandosi a casa il pallone. La quinta rete arriva invece a 10’39’’ con una sventola dalla distanza di Douglas a filo di parquet, mentre il sipario lo cala Rexhepaj a 12’07’’ con una scivolata a depositare in rete un pallone recuperato a porta sguarnita: per l’albanese è la prima rete in giallonero. Il resto è accademia.

Di seguito il tabellino e la cronaca dettagliata.

MACCAN PRATA 6
TIEMME GRANGIORGIONE 2
MACCAN PRATA Gabriele Azzalin e Boin (portieri), Guandeline, Simone Zecchinello, Gabriel, De Poli, Buriola, Spatafora, Douglas, Imamovic, Rexhepaj, Davide Zecchinello. All. Sbisà.
TIEMME GRANGIORGIONE Fincato e Prosdocimi (portieri), Zarouali, Iozzino, Caio Cesar, Balaban, Turiaco, De Garcia, Vettore, Tilal, Rouadi, Lopez. All. Bragagnolo.
Arbitri Voltarel di Treviso e Zandegiacomo Copetin di Udine; cronometrista Pines del Basso Friuli.
Marcatori A 11’52’’ Gabriel, a 18’14’’ Douglas; nella ripresa, a 01’59’’ Vettore, a 04’15’’ De Garcia, a 05’41’’ e 07’12’’ Gabriel, a 10’39’’ Douglas, a 12’07’’ Rexhepaj.
Note Ammoniti Gabriel, Tilal, Guandeline, Fincato, Buriola, Rouadi. Tiri liberi 0/0 e 0/0.

Primo tempo:
00’01’’ Partiti!
00’35’’ Prima palla gol per la Tiemme con Fincato, fuori dai pali fin dall’inizio come estremo di movimento.
01’49’’ Sventola di Imamovic dalla trequarti, Fincato vola a deviare; dal corner che segue, ancora Fincato a deviare sul numero 18 con la punta delle dita.
02’16’’ Gran diagonale rasoterra di Douglas dalla trequarti destra: palla fuori di un soffio.
03’23’’ Altra botta di Imamovic deviata in corner da Fincato; che si ripete anche nel corner che segue su Spatafora.
05’09’’ Ancora Maccan con Douglas, la cui conclusione, tesa, dalla distanza è deviata dall’onnipresente Fincato.
08’03’’ Tentativo di Davide Zecchinello dal limite ed ennesima risposta di Fincato in corner.
10’38’’ Contropiede Tiemme: bravo Azzalin nella chiusura in uscita su Tilal.
11’52’’ VANTAGGIO! Schema su punizione: la risolve il destro di Gabriel dal limite! 1-0!
12’52’’ Palombella di Buriola dalla trequarti giallonera con Fincato fuori dai pali: palla a lato di un soffio.
18’14’’ RADDOPPIO! Gran palla recuperata da Douglas a centrocampo: il brasiliano avanza e scarica di punta dalla trequarti nell’angolino basso alla sinistra di Fincato! 2-0!
20’00’’ FINE PRIMO TEMPO! Frazione all’insegna del tiro a segno: la chiudiamo avanti di due reti con Gabriel e Douglas. La ripresa per chiuderla.

Secondo tempo:
00’01’’ Ripartiti!
00’49’’ Prova l’affondo De Garcia, che dal limite sinistro non inquadra la porta.
01’36’’ Ancora un bel riflesso di Fincato su un tentativo dalla sinistra di Douglas.
01’59’’ ACCORCIA LA TIEMME! Rimessa di Tilal e tacco a centro area di Vettore: difesa giallonera impreparata, 2-1!
04’10’’ Destro violento di Rexhepaj dalla trequarti: alta di pochissimo.
04’15’’ PAREGGIO! Contropiede Tiemme coronato da una botta dal limite di De Garcia: 2-2…
05’41’’ DI NUOVO AVANTI! Tap-in di Gabriel a porta vuota, su appoggio di Imamovic! 3-2!
06’08’’ Guandeline si divora il poker a tu per tu con Fincato, che gli sradica il pallone dai piedi.
07’12’’ POKER! Rimessa di Imamovic e altra zampata di Gabriel: tripletta e 4-2!
10’39’’ QUINTO GOL! Che sventola di Douglas! Destro imprendibile del brasiliano dalla distanza: palla a filo di parquet e 5-2!
12’07’’ SESTA RETE! Si sblocca Rexhepaj! Palla recuperata a centrocampo e scivolata in rete spalla contro spalla con Balaban: 6-2!
20’00’’ SIRENA! Un attimo di esitazione in avvio di ripresa, poi la goleada. I gialloneri superano 6-2 la Tiemme e tornano a -3 dalla vetta del Pordenone. Mattatori Gabriel e Douglas, rispettivamente con tripletta e doppietta, primo gol per Rexhepaj!

Il Maccan gioca in posticipo: domenica arriva la Tiemme
Tornano derby e Coppa: domani Pordenone-Maccan

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.