Riapre il PalaPrata: domani Maccan-Miti

Il PalaPrata torna a tingersi di giallonero, e lo fa nuovamente col pubblico. Ad un anno di distanza dall’ultima gara a porte aperte, il Maccan Prata comincia domani il proprio percorso in casa nel campionato 2021/2022. Cambia l’orario, le 17, ma non cambia lo spettacolo, che anzi, nel confronto ravvicinato con il Miti Vicinalis, promette faville.

«Arriviamo da un’ottima vittoria a Cornedo su un campo difficilissimo – dichiara mister Marco Sbisà –. Siamo partiti nel modo giusto a livello mentale, stiamo bene e siamo fiduciosi di aver intrapreso correttamente il nostro cammino». Di fronte, un’avversaria di tutto rispetto. «Affrontiamo una squadra di grande esperienza – prosegue il tecnico –, che fa da anni questa categoria e ha giocatori molto esperti come Laino, Otero, Genovese o Garrote. Sicuramente una squadra affiatata, che ha sempre giocato bene e che ha lo stesso allenatore, Peruzzetto, da tanti anni; sarà senza dubbio un avversario duro».

Buone notizie sul fronte dei rientri, con Spatafora e Simone Azzalin al ritorno dalla squalifica e Gabriele Azzalin in recupero dall’infortunio alla caviglia. «Avremo qualche acciaccato in dubbio – rivela ancora Sbisà –, da valutare in prossimità della gara. Ma ci teniamo a fare bene in casa davanti al nostro pubblico, dopo un anno senza. Per cui avremo stimoli ancora più grandi per fare una gran partita e prenderci i tre punti». L’incontro sarà diretto da un duo già noto ai colori gialloneri, vale a dire il bolognese Francesco Salmoiraghi e il pisano Vito Coviello: il secondo, in particolare, ha già co-diretto il Maccan-Miti con cui gli uomini di Sbisà erano tornati in campo lo scorso marzo dopo lo stop dettato dal virus, vincendo 4-2; del cronometro si occuperà invece il maniaghese Simone Roman Zotta.

Maccan e Anmil, un connubio che si rinnova
Il Maccan concede il bis: 4-1 anche al Miti

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.