Under 19 in Coppa Italia. Il Mister: “Risultato storico e importantissimo. Che bravi i ragazzi!”

I ragazzi della squadra Under 19 hanno terminato al quarto posto il girone di andata. Grazie a questo piazzamento si sono qualificati alla Coppa Italia di categoria. Per saperne di più abbiamo raggiunto il Mister, Mauro Polo Grava, approfittando di chiedergli alcuni dettagli riguardo a questo splendido risultato.

D – Mauro grande risultato per te, per i ragazzi, per il lavoro fatto da inizio stagione…

MPG – Risultato importantissimo, ma soprattutto storico, per l’Under 19. Sembrava un risultato impensabile a inizio stagione, viste le difficoltà affrontate sino ad ora, per questo i ragazzi meritano un plauso grandissimo per il traguardo centrato. Sono stati la vera forza trainante di questi mesi. C’è tanta soddisfazione per il gruppo, la società e lo staff.

D – Avete centrato la qualificazione alla Coppa Italia. Cosa significa ora in termini di impegno, organizzazione, livello tecnico degli avversari. Cosa vi aspetta?

MPG – Ora ci aspetta una gara in turno secco contro la Fenice Mestre, prima classificata nel girone Veneto. Una squadra molto forte, di una società che orami da anni investe molto nel settore giovanile, con la prima squadra in serie A2 Elitè e che gioca da diverse stagioni ad alti livelli coinvolgendo proprio i ragazzi della “cantera”. Per noi credo sia il massimo confronto che possiamo trovare in questo momento. Sarà una grande opportunità di crescita per tutti i ragazzi. Affrontare i migliori per trovare nuovi spunti di miglioramento.

D – Il campionato si ferma sino al weekend dell’epifania. E’ un buon momento per tirare il fiato o approfitterete del periodo delle vacanze per allenarvi di più e mettere il focus su alcuni aspetti?

MPG – In questo periodo gestiremo gli allenamenti tra la gara di domenica contro Mestre e il rientro in campo del 7 gennaio, quando giocheremo la prima partita del girone di ritorno del campionato Under19  contro Villorba. Sicuramente i ragazzi tra un match e l’altro avranno bisogno di rifiatare, perchè fino ad ora hanno tirato tantissimo, visti anche i numeri che compongono la squadra. Il focus che ci prefiggeremo è di curare qualche aspetto che nella prima parte di stagione ci è venuto un pò a mancare. Sicuramente vorrei che ci godessimo quanto fatto di buono sino ad ora per ripartire con una carica ed uno spirito propositivo per tutti.

Marco Boin dal clean sheet alla gioia del goal
Un TIMEOUT con Sofia Bigaran

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa

Questi contenuti non sono disponibili con i cookies disabilitati.

Queste funzionalità identificate come “%SERVICE_NAME%” sono disabilitate in base alle Tue preferenze; per visualizzarne i contenuti è necessario abilitare i cookie: clicca qui per modificare le Tue preferenze.